Magazine Diario personale

tempo di bilanci

Da Leucosia

ormai ci siamo. sto scrivendo gli inviti per la festicciola di compleanno di chicco e …faccio un salto con la memoria a quel giorno di 5 anni fa. di questi tempi ero col pancione in monitoraggio continuo.  perché ogni momento poteva essere quello giusto.

e ci ripenso a questi anni passati come il vento a scompigliare ogni previsione, a queste date che si confondono sovrapponendosi in un folle giro di valzer.

quanta strada abbiamo percorso, insieme, quanti problemi abbiamo superato. non so a questo punto del viaggio che genere di valutazione darmi. e anche se è giusto  o meno farmi quest’esame di coscienza. perché se sto esaminando ogni virgola del mio operato, ben si capisce che qualche falla ho commesso. che sono degna di rimprovero.

5 anni fa in ogni caso ero felice di ogni mia scelta. oggi ho qualche rimpianto. soprattutto per quello che purtroppo ho perduto, per le occasioni sprecate.

il fatto è che se riavvolgo il nastro, mi sembra di rivedere un film fatto di false partenze, di bruschi arresti.

se penso a cosa desidero per il bilancio dei prossimi 5 anni? certamente non avere altri rimpianti su progetti mai portati a fine, e poi vederlo crescere sano, forte spensierato e ricco di opportunità.

e tutto o quasi dipende da me.

soltanto da me.



Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog