Magazine Sport

Tennis, Coppa Davis: scelti i convocati per Italia-Repubblica Ceca

Creato il 01 febbraio 2012 da Olimpiazzurra Federicomilitello @olimpiazzurra
  
Corrado Barazzutti ha scelto i quattro azzurri che difenderanno i colori della nostra nazionale nel match contro la Repubblica Ceca, valevole per il primo turno del World Group della Coppa Davis. Si gioca dal 10 al 12 febbraio sul veloce indoor ad Ostrava. Saranno quindi Potito Starace, Andreas Seppi, Daniele Bracciali e Simone Bolelli ha sfidare il quartetto ceco, che può contare sull'apporto del numero 7 al mondo Tomas Berdych e del veterano Radek Stepanek (n°31 della classifica ATP).
Rimane quindi escluso dalle convocazioni Fabio Fognini, mentre desta molte perplessità la scelta di non chiamare Flavio Cipolla. Se il ligure paga un cattivo stato di condizione ed un inizio di stagione deludente, il romano era senza dubbio l'azzurro più in forma e che ha fatto meglio sul veloce, come dimostra il secondo turno nello Slam australiano dopo aver eliminato Davydenko e lottato con Feliciano Lopez.
Il capitano azzurro ha puntato sull'esperienza di Potito Starace, vero uomo squadra e giocatore che si trasforma in Coppa Davis (ha perso solo una volta e con Roger Federer); su un ritrovato Seppi, infatti per l'altoatesino è un ritorno in nazionale dopo la controversa vicenda della stagione scorsa e la susseguente polemica con la FIT per aver rifiutato una convocazione; sulla forza in doppio di Daniele Bracciali, miglior interprete azzurro della specialità e capace di adattarsi a qualsiasi compagno, visto che il punto in doppio potrà risultare fondamentale ai fini del risultato finale; ed infine sulla duttilità e sul talento di Simone Bolelli, anche se il bolognese continua a deludere ad ogni torneo le numerose aspettative sul suo conto.
L'Italia è una squadra solida e compatta, che può davvero dare fastidio a chiunque, ma è anche vero che i cechi hanno Berdych e molto probabilmente due punti sicuri in singolare. Il pronostico sicuramente è dalla parte dei nostri avversari, ma gli azzurri non scendano in campo sicuramente battuti e poi, come dimostra la storia della Coppa Davis, le sorprese possono sempre arrivare.
Ricordo, per concludere, che questo fine settimana, scenderanno in campo le ragazze per il primo turno di Fed Cup contro l'Ucraina. Si giocherà a Biella sulla terra rossa e la nostra nazionale sarà composta da Francesca Schiavone, Flavia Pennetta, Sara Errani e Roberta Vinci. Scontato dire che il pronostico è tutto dalla nostra parte e che la vittoria è d'obbligo.
Andrea Ziglio

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog