Magazine Sport

Tennis: domenica in chiaroscuro nell’A2

Creato il 17 giugno 2013 da Sportduepuntozero

Annalisa BonaL’andata dei play-off e dei play-out di serie A2 femminile a squadre si è chiusa con un bilancio interlocutorio per le tre formazioni piemontese impegnate. Il miglior risultato lo ha colto la Canottieri Casale in trasferta e sull’ostico campo delle parmensi del Tc Castellazzo. Grazie ai due punti conquistati in singolare da Federica Di Sarra (6-2 7-6 su Federica Quercia) e Irina Smirnova (6-2 6-4 contro la torinese Giulia Gatto Monticone) lo score conclusivo è stato di 2-2. Nulla da fare infatti per Sara Simbula, piegata 6-4 7-6 dalla Govoni e per il doppio, Smirnova/Di Sarra, stoppato in tre set dal tandem Gatto Monticone/Quercia. Sarà decisivo, per la promozione in serie A1, l’anticipo di martedì prossimo, a Casale, reso necessario dai prossimi impegni agonistici, con la nazionale, di Federica Di Sarra.
Per la Stampa Sporting, purtroppo monca a causa dell’infortunio patito da Alice Canepa (distrazione dell’arco plantare del piede sinistro) occorsole nel 1° turno del Monviso Open 2013, è arrivata la sconfitta (1-3) in casa del Ct Albinea. Un po’ di rammarico per la sconfitta subita da Agnese Zucchini per mano di Verdiana Verardi (7-6 al terzo set). Buon punto della Procacci sulla Filanci, dopo una brutta partenza (0-6) e riscatto nei due successivi set; Gabba a segno contro la Canepa, ritiratasi dopo pochi quindici, e doppio Procacci/Zucchini fermato da quello albinetano Gabba/Verardi. Anche in questo caso le speranze di promozione sono appese all’esito del confronto di ritorno, programmato per domenica prossima.
Nella sfida play-out ASD Le Pleiadi fermata in casa e con una formazione largamente rimaneggiata (assenti Klepac e Sabino) dal TC Firenze. L’unico punto pleiadino è arrivato dalla racchetta della Massola. Castellano costretta al ritiro nel proprio match per un problema fisico. Nulla da fare in singolare anche per Veronica Torrero, che ha poi perso il doppio in coppia con la Massola. Domenica prossima, con la possibilità di schierare per la prima volta dall’inizio del campionato la miglior formazione, le moncalieresi tenteranno il colpaccio salvezza a Firenze.

Guarda dove praticare Tennis a Torino


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog