Magazine Maternità

Test paste protettive – babygella pasta protettiva

Da Guidamamme

La Pasta protettiva Babygella si presenta come una pasta bianca molto consistente. La crema si spalma abbastanza agevolmente e ricopre totalmente la pelle con uno strato piuttosto spesso.

TEST PASTE PROTETTIVE – BABYGELLA PASTA PROTETTIVA

La pasta è decisamente profumata, anche se l’odore non è sgradevole.

Il costo di una confezione da 150 ml in barattolo è di circa 5,50 Euro.

L’azienda descrive la pasta come segue.

Protegge la pelle del bambino nella delicata area del pannolino. Contiene ossido di zinco al 10%. Facilmente spalmabile e asportabile. Ad elevato potere coprente e protettivo.

L’ANALISI

La Pasta Protettiva Babygella è composta da 31 sostanze.

In particolare tra gli ingredienti della Pasta protettiva Babygella sono presenti:

  • Fragrance – voto 8 – Il profumo (parfum, fragrance) è generalmente costituito da una miscela di sostanze chimiche (laddove non diversamente specificato). Tali miscele di sostanze chimiche sono state associate a allergie, dermatiti, problemi respiratori, etc
  • Citral - voto 6 – Profumo. Associato ad allergie e dermatiti da contatto.
  • Limonene – voto 6 – Profumo. Durante la conservazione e l’esposizione all’aria o al sole il limonene degrada (ossida) in sostanze che agiscono come irritanti per la pelle o sensibilizzanti
  • Geraniol – voto 5 – Profumo. Noto allergene.
  • Hydroxycitronellal - voto 5 – Profumo. Noto allergene.
  • Hydroxyisohexyl 3-cicloesene carbossaldeide - voto 5 – Profumo. Associato ad allergie e dermatiti da contatto.
  • Methylparaben – voto 5 – Conservante. Parabene. Potenziale interferente endocrino.
  • Lactic acid– voto 4 - Umettante. Soggetto a restrizioni poichè considerato irritante ad alte dosi.
  • Alpha-methyl ionone - voto 4 – Fragranza. Soggetto a restrizioni poichè considerato irritante ad alte dosi.
  • Citronellol – voto 4 – Fragranza. Soggetto a restrizioni poichè considerato allergizzante ad alte dosi.
  • Hexyl cinnamal - voto 4 – Fragranza. Associato a reazioni allergiche.
  • Linalool – voto 4 – Fragranza. Il linalono puro non è sensibilizzante (allergizzante), se contiene impurità ha mostrato di essere sensibilizzante.

IL VOTO GLOBALE

Il voto globale della Pasta Protettiva Babygella è:

TEST PASTE PROTETTIVE – BABYGELLA PASTA PROTETTIVA

Da 0 a 2 il livello di rischio è basso, da 3 a 6 il livello di rischio è moderato, da 7 a 10 il livello di rischio è alto. La votazione si riferisce alla sola analisi dei componenti e non al livello di efficacia del prodotto.

COMPOSIZIONE

In basso è riportata la composizione (l’INCI) della Pasta Protettiva Babygella con i voti per ciascun ingrediente.

L’ INCI, ovvero l’elenco degli ingedienti nei cosmetici, è redatto in manera tale da avere per prime le sostanze a maggiore concentrazione e man mano che si procede verso il fondo della lista quelle a percentuale inferiore.

Accanto a ciascuna sostanza è riportato il voto. Da 0 a 2 il livello di rischio è basso, da 3 a 6 il livello di rischio è moderato, da 7 a 10 il livello di rischio è alto.

PARAFFINUM LIQUIDUM voto 3

AQUA voto 0

PETROLATUM voto 2

ZINC OXIDE voto 2

SORBITAN OLEATE voto 1

POLYISOPRENE voto 1

PRUNUS AMYGDALUS DULCIS OIL voto 0

HYDRATED SILICA voto 2

HYDROGENATED CASTOR OIL voto 0

ISOPROPYL MYRISTATE voto 1

PROPYLENE GLYCOL voto 3

PANTHENOL voto 1

ISOPROPYL PALMITATE voto 0

LANOLIN ALCOHOL voto 3

CERA ALBA voto 0

GLYCERYL STEARATE voto 1

LACTIC ACID voto 4

SODIUM METHYLPARABEN voto 5

POTASSIUM SORBATE voto 3

SODIUM DEHYDROACETATE voto 1

DISODIUM EDTA voto 1

PARFUM voto 8

ALPHA-METHYL IONONE voto 4

CITRAL voto 6

CITRONELLOL voto 4

GERANIOL voto 5

HEXYL CINNAMAL voto 4

HYDROXYCITRONELLAL voto 5

HYDROXYISOHEXYL 3-CYCLOHEXENE CARBOXALDEHYDE voto 5

LIMONENE voto 6

LINALOOL voto 4

Le informazioni contenute nella presente scheda sono allo stato attuale delle nostre conoscenze accurate e corrette, derivate dalla letteratura scientifica più accreditata e redatte sulla base delle informazioni fornite dal distributore/produttore contenute nel materiale illustrativo e nell’etichetta. Tuttavia, sono divulgate senza alcuna garanzia riguardo a possibili errori contenuti nelle fonti utilizzate. In particolare non si assumono responsabilità per ciò che attiene alla loro applicazione, per eventuali applicazioni e/o usi impropri.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines