Magazine Cinema

The Butler – Un maggiordomo alla Casa Bianca

Creato il 26 febbraio 2015 da Sbruuls

Una fetta di storia Americana e la lotta per i diritti civili dal punto di vista del maggordomo nero di 7 presidenti USA.
The Butler - Un maggiordomo alla Casa Bianca
Titolo: The Butler – Un maggiordomo alla Casa Bianca
Cast: Forest Whitaker, Oprah Winfrey, Cuba Gooding Jr., Lenny Kravitz, John Cusack, Robin Williams, James Marsden, Alan Rickman, Jane Fonda, Vanessa Redgrave, Mariah Carey, Minka Kelly
Regia: Lee Daniels
Protagonisti: Dipendenti
Materia: Biografia, Razzismo
Energia: Storie di Vita
Spazio: Usa
Tempo: Anni 60, Anni 70, Anni 80, 2000

Cecil è un ragazzo di colore schiavo, abituato a lavorare nella piantagione di cotone, dopo che il padre è stato ucciso dal suo padrone, viene messo a servire in casa.
Crescendo Cecil capisce che farà presto la fine del padre ed essendo la madre ormai catatonica scappa alla ricerca di una vita migliore.
Vagando per gli stati uniti trova lavoro prima in una pasticceria dove raffina l’arte del maggiordomo, poi in un Hotel di lusso fino ad arrivare a Washington alla casa Bianca.
Da Eisenhower fino a Reagan passando per Kennedy e Nixon, Cecil serve sotto sette presidenti, perdendoun figlio in vietnam e litigando con l’altro, attivista per i diritti civili.
Il mondo cambia, la lotta per i diritti civili divampa ed esplode, Cecil vede tutto ciò dalla sua ottima posizione che si è costruito e disapprovando inizialmente le lotte del figlio, fino a che aprendo gli occhi e prendendo coscienza scende in campo al fianco del figlio sceso in politica fino all’elezione di Barack Obama che lo riceverà alla casa bianca come ospite.

Il razzismo e tutte le lotte per i diritti civili visti da un lato asettico, da uno schiavo nero che riesce ad emanciparsi ritrovandosi a lavorare al fianco dei più grandi bianchi d’America anche se come maggiordomo.
Biografia dell’uomo che ha vissuto l’epopea dei diritti civili e una fetta di storia americana al fianco dei presidenti degli Stati Uniti d’America come spettatore mentre alcuni suoi fratelli lottavono per i loro diritti.
Non un film eccezionale ma sicuramente un buon film da assemblea di classe a scuola per suscitare interesse e dibattito nelle nuove generazioni.

Voto Finale: Accettabile

Frase del film: La stanza deve sembrare vuota quando ci sei.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog