Magazine Attualità

The Canadian Holocaust

Creato il 07 aprile 2010 da 31canzoni

Non è il titolo dell'ultimo film con Matt Damon o Leonardo Di Caprio, non è nemmno un thriller di fantapolitica.
E' un olocausto, di quelli veri e sottaciuti.
Sono incredulo rispetto ciò che ho letto. Cifre spaventose. 150.000 bambini seviziati, 50.000 morti nelle Scuole residenziali Cattoliche e della Chiesa Unita Canadese. Torture, elettroshock, bagni letali in acqua bollente, docce gelate, bambini scaranventati dalla finestre e dalle trombe delle scale, fosse comuni, omicidi, stupri, sterilizzazioni di massa per piegare i nativi americani alla fede cristiana e alla cultura europea.
NO HO PENSATO, NON PUO' ESSERE VERO NON PUO' ESSERE VERO.
HO PENSATO CHE FOSSE UNA DI QUELLE LEGGENDE CHE NASCONO E SI TRASMETTONO IN INTERNET, MODERNE LEGGENDE METROPOLITANE.
E allora cerca, leggi, nella speranza di trovare qualcosa che mi dicesse che non era vero.
Invece più si cerca e più si trova, le timide ammissioni del Governo Canadese prima, poi anche quelle della Chiesa Cattolica, poi il documentario del reverendo Annett...
Le scuole residenziali cattoliche/canadesi furono chiuse nel 1969, ma l'ultima chiuse nel 1996, da allora nessuno ha pagato per questi crimini contro l'umanità.
I più scettici possono cominciare le loro ricerche da questo articolo di Repubblica e da quest'altro del Corriere.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines