Magazine Cinema

The Innkeepers, Ti West

Da Mariparacchini

Titolo originale: The Innkeepers
Anno: 2011
Durata: 100 min.
Trailer:

'Ti West il nuovo Carpenter'
'The Innkeepers è il film più importante degli ultimi anni'
'Ecco come si fa la vera Paura'
Googlate il titolo del film, questo è quello che esce.
E io penso 'Wagadè! Che filmone deve essere!'
Lo vedo e..
AVEVANO RAGIONE.
Una cavolo di tantissima ragione. The Innkeepers, Ti West 
Praticamente, gli albergatori del titolo sono Luke e Claire. L'albergo in cui lavorano è all'ultimo weekend di attività, e loro devono occuparsene nell'ultimo periodo. Nell'hotel non ci sono solo loro, ma a fargli compagnia troviamo gli ultimi ospiti e un fantasma.
Ho letto tonnellate di recensioni, la blogosfera ne è piena. Quindi questa non sarà una delle tante, perchè non voglio recensirlo. Voglio solo dirvi perchè sono certa che questo film vi piacerà. The Innkeepers, Ti West
  • Se amate il vintage, ricordate che questo film è di Ti West. Si respira un'atmosfera che vi piacerà da impazzirci. La carta da parati vi scioglierà.
  • Se vi intrippano le ghost story, questa fantasmina si chiama Madeline O'Malley. E io sfido chiunque di voi a trovare un nome che sia più da fantasma di questo.
  • Se siete fan dei film adrenalici, lo ringrazierete perchè vi insegnerà quanto viscida, infida e paurosa può essere la lentezza.
  • Se ammirate gli uomini con la voce grave, questo diventerà il vostro film preferito.
  • Se vi piacciono i film che ti lasciano dentro qualcosa su cui riflettere, qui avrete da strulicare bene (strulicare = far lavorare il cervello fino alla fuoriuscita del classico fumo da sforzo). In questo caso, il film vi mette di fronte alla triste realtà su come sono le persone. Tutti bravi quando si gioca e si finge, ma quando le paure diventano reali, tutti che scappano. E scapperei pur'io, sia chiaro.
  • Se siete appassionati della Sposa Cadavere. . No, non posso fare questi paragoni dai.
  • Se guardavate Summerland, scoprirete che oltre a serie tv scadenti, Sara Paxton è davvero brava.
  • Se siete i classici nerd occhialuti attacati al pc (e ai porno) proverete un'empatia pazzesca per Luke, per la sua cotta per la gnocca e per la sua paura.
  • Se siete bionde con la nomea delle svampite, vi innamorerete di Claire, della noia, della voglia di cercare qualcosa sa fare, della grande difficoltà di infilare un sacco nei cassonetti e dell'essere grandi fan di qualcuno che poi ti snobba.

The Innkeepers, Ti West
Certo, se guardate il film superficialmente, probabilmente vi annoierà, e lo spegnerete.
Guardatelo bene, e vi scoprirete a titubare prima di aprire le porte.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Me-ti

    Me-ti

    diceva: Quando un regno è condotto verso l’abisso da bande di briganti che si sono impadronite del governo, coloro che predicono la fine trovano scarso credito... Leggere il seguito

    Da  Francosenia
    OPINIONI, SOCIETÀ
  • V/H/S, di Ti West, Adam Wingard, et al. (2012)

    V/H/S, West, Adam Wingard, (2012)

    Un gruppo di giovani sbandati passa il suo tempo facendo irruzione, durante la notte, in case abbandonate, devastandole vandalicamente. Leggere il seguito

    Da  Psichetechne
    CULTURA
  • Ti lamenti? Ma che ti lamenti? …

    lamenti?

    Orari più flessibili, telecamere in fabbrica e in ufficio, più salario in relazione alle performance. Sono alcuni dei punti dell’accordo di produttività,... Leggere il seguito

    Da  Francosenia
    OPINIONI, SOCIETÀ
  • C’era una volta il West(ern)

    C’era volta West(ern)

    Quando ero un ragazzino, in casa mia si diceva “stasìra a ghè un bel caplòn“, che tradotto dal modenese della Bassa, significa “stasera c’è un bel film di... Leggere il seguito

    Da  Bangorn
    DIARIO PERSONALE, OPINIONI, RACCONTI, SOCIETÀ, TALENTI
  • Sanremo ti odio

    Sanremo odio

    Condividi Buongiorno amici cannibali e non, quest'oggi volevo segnalarvi un'interessante iniziativa, un divertente contest che avrà a che fare con Sanremo, o... Leggere il seguito

    Da  Cannibal Kid
    CULTURA, MUSICA
  • Ridi che ti passa!

    Ridi passa!

    Le piccole biliografie di Libri e Marmellata Cosa c’è di meglio di una risata? Ben poco, credo. E per questo i libri che fanno ridere sono preziosi,... Leggere il seguito

    Da  Federicapizzi
    CULTURA, LIBRI, MATERNITÀ, PER LEI
  • Signorina cuorinfranti- Nathanael West

    Signorina cuorinfranti- Nathanael West

    Ingiustamente sottovalutato in vita, il talento narrativo di Nathanael West ha ottenuto il meritato riconoscimento solo dopo la sua morte, avvenuta nel 1940... Leggere il seguito

    Da  Lalettricerampante
    CULTURA, LIBRI