Magazine Lifestyle

The painted collection by Matteo Thiela

Creato il 12 giugno 2014 da Lillyslifestyle @LilianaNavarra

 ENGLISH - PORTUGUÊS – FRANÇAISE – ESPAÑOL

Matteo Thiela è nato a Milano nel 1972. A contatto fin da ragazzo con il mondo della sartoria e del commercio legato alla moda, inizia la sua carriera di disegnatore e di creativo nel 1990 con “10 vestiti B/N/B”, subito oggetto di interesse da parte di molti compratori italiani. Nello stesso periodo Eo Bocci lo vuole nel suo show-room dove espone camicie per uomo e una collezione donna fatta di cerchi e di colore.

ananas_874

Nel 2001 disegna la prima collezione donna che porta il suo nome. Un’autunno/inverno cui fanno seguito una primavera/estate e otto capi di alta moda che sfilano all’Auditorium della Musica di Roma. Nel 2003, vince il premio Limoni che lo porterà a creare una personale fragranza. Nel 2004 è invitato a partecipare a TIP – Tendenze Idee Progetti presso la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino. Nel 2005 partecipa a EIDOS, mostra di giovani talenti alla Triennale di Milano e al concorso WHO’S ON NEXT, organizzato da Vogue Italia e AltaRoma. 

ananas_241

Dal 2006 al 2008 collabora con KRIZIA per cui disegna la sfilata e le licenze. Nel 2008 è contattato da AGNONA che gli affida due collezioni di borse di alto profilo sia per la scelta dei materiali che per il target di riferimento. Nello stesso anno e in quello successivo ritorna al suo progetto personale con due collezioni sartoriali di pezzi unici. Distrugge trama e ordito ed inventa “RETEXO” collezione concettule di abiti composti da milioni di fili si seta per coprire un’immaginaria donna primitiva.Per l’inverno 2011 RETEXO di fili di lana follati per creare  giacche e cappotti come il “Grigione “ esposto per “Limited/Unlimited” Altamoda Roma. Progetta il Pret a Porter sartoriale che sara’venduto nel suo Atelier a Torino. I suoi tagli sono forti e inaspettati, la sua ricerca, volutamente provocatoria, parte dallo studio delle dimensioni e delle forme ed è indissolubilmente legata a purezza e semplicità.

 Maggiori info/source: www.matteothiela.it

 

 

Ecco la mia intervista allo stilista/artista per l’Amsterdam Fashion TV

Amsterdam Fahion TV: How did you come to start your own line?

Matteo Thiela: When I finished my studies, I went to Miami Beach and started to paint, after a while I went back to Europe and started the first collection, at the begining making a collection was logical mix of modernity and trendy. After sometime I deeply wanted to learn more about this job, and I’ve learned a lot. Later I told myself I wanted to do something big and revolutionary. Now I work for it.

AFtv: How does that inspiration turn into reality?

MT: Sometimes an idea needs time to be considered and realized, sometimes I just put the music on and dance/do , and I make it at once.
CONTINUA QUI



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • A tu per tu con | Matteo Thiela

    Matteo Thiela

    Matteo Thiela, milanese classe 1972 ha terminato da poco la sua esperienza a Project Runway Italia, talent americano volto a scovare nuovi talenti nel campo... Leggere il seguito

    Da  Cchissima
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • "Sgarbeda" by Lorenzo, Cesare & Matteo

    "Sgarbeda" Lorenzo, Cesare Matteo

    1981 Yamaha XV750 Custom Cafe Full story of this bike by our friend Lorenzo Rapparini "Sgarbeda means rude in Bolognese slang. Here's our last motorcycle. Leggere il seguito

    Da  Inazumaluke
    LIFESTYLE, PASSIONE MOTORI
  • Cate,io Matteo Cellini

    Cate,io Matteo Cellini

    È strano come ti (mi) venga voglia di parlare prima dei libri brutti che di quelli belli. Forse perché quelli lì hai ancora lì, sulla scrivania, sul letto, sul... Leggere il seguito

    Da  Altovolume
    CULTURA, LIBRI
  • Attacco informatico ai siti di Matteo Renzi

    A seguito di un grave attacco informatico alla piattaforma dei siti web di Matteo Renzi, sono stati violati e pubblicati alcuni dati degli utenti registrati... Leggere il seguito

    Da  Cremonademocratica
    INFORMAZIONE REGIONALE, POLITICA ITALIA
  • Il Giob Act secondo Matteo

    Giob secondo Matteo

    Il sindaco operaioQualcuno forse si domanderà perché non si possa parlare di piano per il lavoro e si debba ricorrere invece a un espressione pomposa e assieme... Leggere il seguito

    Da  Albertocapece
    POLITICA, SOCIETÀ
  • NUNO MOITA & MATTEO UGGERI, Batalha

    NUNO MOITA MATTEO UGGERI, Batalha

    Una sorta di trasfigurato e inquietante “La Fattoria Degli Animali” in musica questo Batalha, nato dal sodalizio dello Sparkle In Grey e Der Einzige Matteo... Leggere il seguito

    Da  The New Noise
    MUSICA