Magazine Cinema

The Town

Creato il 07 ottobre 2010 da Valentinaariete @valentinaariete
Il lato oscuro di Boston
Alla seconda prova da regista, dopo il sorprendente Gone baby gone, Ben Affleck ci mette anche la faccia e graffia di nuovo.
The Town
Una tranquilla mattina in una banca di Boston: gente che fa la fila, consulenti agli sportelli, il direttore che supervisiona tutto. Quando all'improvviso irrompono dei criminali: coperti da terrificanti maschere, rapinano la banca con sapienza scientifica e sorprendente rapidità, come virus in un organismo da saccheggiare e abbandonare per passare ad altro.Ma c'è un problema: la donna che i criminali hanno preso in ostaggio e poi liberato, potrebbe fornire una scomoda testimonianza all'FBI. Uno di loro allora la segue per far sì che non parli.

Scorsese, che non è proprio il primo venuto, ha sempre detto che il segreto al cinema è: “Filmare quello che si conosce”. Affleck deve aver assimilato per bene la lezione perché al suo secondo film – dopo il bellissimo e sorprendente Gone baby gone – torna nelle strade della sua Boston, nella parte più nera e criminale della città: nel quartiere di Charlestown, che pare sia il posto con la più alta percentuale di crimini al mondo. Adattando il romanzo di Chuck Hogan Il principe dei ladri, Affleck torna ad analizzare la sua Boston, rendendola la vera protagonista della storia. Il plot infatti è visto e stravisto, si tratta di una classica storia di crimine a cui si aggiunge quella romantica, ma è la rappresentazione ad essere personale e convincente: i protagonisti sembrano marionette dal destino già segnato, che devono sacrificare sogni e aspirazioni alla realtà che è capitata loro in sorte. Per quanto si sforzino, il richiamo delle origini è più forte di qualsiasi cosa.In questo senso la città diventa un'implacabile madre di metallo e cemento che stritola a morte i suoi figli. Per rendere perfettamente l'idea, Affleck la riprende dall'alto, nelle strade, nelle piccole lavanderie di quartiere: ci trasmette così l'atmosfera, gli odori, gli umori di quei posti. Oltre alla grigia e cupa Boston, Affleck si avvale di altre due armi vincenti: il suo onnivoro amore per tutto ciò che è racconto per immagini e un cast davvero notevole. Le scene di rapina richiamano quelle ormai leggendarie di Point Break - da cui ha preso il sapiente uso delle maschere – e la narrazione asciutta e mai melodrammatica riprende nello spirito lo stile di Clint Eastwood. Ma non solo. Affleck è chiaramente un divoratore di serie tv: nel film si fa riferimento a Bones e CSI e il cast fa gioire qualsiasi appassionato di tv shows: nella stessa pellicola abbiamo Don Draper (Jon Hamm, protagonista di Mad Men), L'uomo in nero (Titus Welliver, personaggio centrale in LOST) e Serena van der Woodsen (Blake Lively, protagonista di Gossip Girl). Accanto a loro i veterani Pete Postlethwaite e Chris Cooper, Rebecca Hall, Jeremy Renner e Affleck stesso, che questa volta ci mette faccia e corpo. Un altro film di genere quindi per Affleck, che si conferma, con la sua assoluta padronanza dell'azione e una sensibilità spiccata ma mai ostentata, un vero talento dietro la macchina da presa: chi lo avrebbe mai detto qualche anno fa guardandolo in Pearl Harbor?The TownJon Hamm e Ben AffleckLa citazione: "Sto pensando di fare un cambiamento".Hearting/Cuorometro: ♥♥♥ 1/2Uscita italiana: 8 ottobre 2010Pubblicato su MPnews.itTitolo originale: The TownRegia: Ben AffleckAnno: 2010Cast: Ben Affleck, Rebecca Hall, Jeremy Renner, John Hamm, Blake Lively


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • The Town

    Town

    Le prime cinque cose che mi vengono in mente quando penso a Ben Affleck (non che la cosa accada di frequente):1. sta con Jennifer Garner2. aveva dei bellissimi... Leggere il seguito

    Da  Jackragosa
    CINEMA, CULTURA
  • The Town di Ben Affleck

    Town Affleck

    , che esce oggi nelle sale italiane, sta tutto nel suo titolo: che significa città, ma non come city, che indica una metropoli, ma come cittadina, paesone,... Leggere il seguito

    Da  Robomana
    CINEMA, CULTURA
  • Review - The Town

    Review Town

    "The town" di Ben Affleck è un'opera compatta, dinamica, piuttosto lenta ad ingranare la marcia, ma poi subito veloce, attenta a svelare tutto con... Leggere il seguito

    Da  Ludacri87
    CINEMA, CULTURA
  • The Town

    Town

    di Ben AffleckThe Town è il secondo film di Ben Affleck che segue il bell'esordio di Gone baby gone: qui la storia appartiene senza alcuna variante ai classici... Leggere il seguito

    Da  Veripaccheri
    CINEMA, CULTURA
  • The Town

    Town

    Titolo: The TownAnno: 2010Regia: Ben AffleckCon:Ben AffleckJon HammRebecca HallJeremy RennerBlake Lively[1]Pete PostlethwaiteChris CooperSlancio iniziale pulp... Leggere il seguito

    Da  Greg Petrelli
    CINEMA, CULTURA
  • The Town - Ben Affleck

    Town Affleck

    The Town è un buon film! Affleck dimostra che Gone Baby Gone, il suo esordio dietro la macchina da presa, non è stata una botta di culo. Leggere il seguito

    Da  Frank_manila
    CINEMA, CULTURA
  • The Town

    Town

    Ben Affleck è alla sua seconda prova di regia e se la cava decisamente meglio come regista e sceneggiatore che come attore, ritornando con la mente e con gli... Leggere il seguito

    Da  Sostiene Pereira...
    CINEMA, CULTURA