Magazine Avventura / Azione

Thor – Recensione

Creato il 04 maggio 2011 da ////

Thor – Recensione

Paramount Pictures e Marvel Entertainment presentano l’avventura epica Thor, che espande l’universo Marvel dalla Terra dei nostri giorni al regno di Asgard. Al centro della storia c’è il potente Thor (Chris Hemsworth), guerriero forte ma arrogante, che con le sue azioni irresponsabili riaccenderà un’antica guerra. Thor viene mandato sulla Terra dal padre Odino (Anthony Hopkins) ed è costretto a vivere tra gli umani. Una giovane e bella scienziata, Jane Foster (Natalie Portman), ha una profonda influenza su di lui, e finisce per diventare il suo primo amore. E’ mentre vive sulla Terra che Thor impara cosa serve per diventare un vero eroe, e quando la persona più pericolosa del suo mondo (ovviamente Loki ndr) manda le sue forze oscure per invadere la Terra…

Di una cosa sono certo: solo Kenneth Branagh poteva dirigere questo cinecomics. Vuoi perchè Thor è il più shakesperiano comics della Marvel, vuoi perché questa pellicola vorrebbe anche filosofeggiare tra un cazzotto e una martellata in testa. Purtroppo già dai primi minuti ci accorgiamo che il film è rivolto ad una sola tipologia di pubblico: il bimbominkia.

Thor – Recensione
Una storia insulsa che cerca di dimenarsi tra Shakespeare e pop corn che finisce con il creare un mostro a due teste il quale vorrebbe accontentare tutto il pubblico. Ma come ho già detto questo film piacerà solo alle masse di ragazzetti decerebrati di età inferiore ai quattordici anni. Branagh cerca in tutti i modi di mostrare la complessità dei personaggi e lo scontro che li caratterizza, perdendosi in un’irritante susseguirsi di battute urlate a tono e tonnellate di cazzotti in scene a volte davvero esagerate anche per questo genere di film. Odino, Thor e Loki. Padre, figli, fratelli. Re, Dei, successori al trono. Gelosia, rabbia, potenza, inganni, cospirazioni e tradimenti. Elementi da cui si poteva prendere a piene mani, costruendo personaggi molto più complessi e affascinanti. Non è stato fatto. Branagh e la sua equipe di sceneggiatori si sono limitati al compitino più semplice e banale, fermandosi all’ovvio, costruendo uno script noioso e finendo così per perdere un’occasione probabilmente irripetibile. Chris Hemsworth conferma tutti i dubbi della vigilia, dimostrandosi incredibilmente ancor meno espressivo di quanto previsto, muscoli e occhi azzurri, stop. Natalie Portman, mai così ‘inutile’  come in questo caso, partecipa al film solo per soldi e si nota. Tom Hiddleston, nei panni dell’inizialmente ’silente’ Loki, non convince affatto e affiancare questi attoruncoli a Sir Anthony Hopkins, come sempre splendido, è un vero affronto. Inutile dire che il suo Odino meritava più peso e visibilità e non essere rilegato ad un semplice ‘comparsata’.

L’azione comunque funziona. Branagh non è un videoclipparo e il suo tocco si vede. La regia non è né martellante né ‘caciarona’.  Il 3D è come sempre inutile ed inesistente, e si riconferma tecnologia creata solo con lo scopo di far pagare un prezzo di biglietto più alto. Convincono in parte gli effetti speciali, mai particolarmente straordinari, ma neanche fastidiosamente ‘irreali’. Film troppo sopravalutato e probabilmente già indirizzato verso l’oblio cinematografico dopo un sequel o due.

Branagh e soci ringraziano l’operazione di pubblicità martellante. Senza di questa il film non sarebbe nemmeno in classifica.

Thor

Regia: Kenneth Branagh
Scritto da:
Ashley Miller, Zack Stentz e Don Payne
Prodotto da:
Paramount Pictures (United States) e Marvel Studios (United States).
Musica di:
Patrick Doyle
Durata:
130 min.
Anno:
2011.
Cast:
Chris Hemsworth, Natalie Portman, Tom Hiddleston, Stellan Skarsgård, Colm Feore, Ray Stevenson, Idris Elba, Kat Dennings, Rene Russo, Anthony Hopkins, Clark Gregg, Jaimie Alexander, Tadanobu Asano, Eric Allan Kramer, Matthias Schweighöfer, J. Michael Straczynski, Adriana Barraza, Matt Battaglia, Michael Papajohn, Joshua Dallas, Joshua Cox, Patrick O’Brien Demsey, Troy Brenna, Joseph Gatt, Deena Trudy, Darren Kendrick, R. Michael David, Allan Hale, Eriks Alfons Hausmanis, Jon Tognacci, Travis Willingham, Samuel L. Jackson
Uscita Italiana:
27 Aprile 2011
Sito web:
http://thor.marvel.com/intl/it/

©2011 Giovanni Lorecchio. All Rights Reserved.

.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Recensione rango

    Recensione rango

    Locandina 'Rango' VOTO: 7 - Il mio nome è… Rango! E’ la prima volta che mi reco al cinema ad assistere ad un lungometraggio d’animazione, ma leggendo la firma d... Leggere il seguito

    Da  Jeffsoftly
    CINEMA, CULTURA
  • Limitless – recensione

    Limitless recensione

    In sala da oggi il buon Limitless di Neil Burger, la cui protagonista è una superpillola capace di sviluppare al meglio le potenzialità del cervello umano. Leggere il seguito

    Da  Soloparolesparse
    CINEMA, CULTURA
  • Recensione limitless

    VOTO: 7.4 - Una droga grazie alla quale gli esseri umani riescono ad usare il 100% del loro cervello? Si grazie! Questa la base della sceneggiatura non original... Leggere il seguito

    Da  Jeffsoftly
    CINEMA, CULTURA
  • Prima della "cinecolomba" ecco "Io sono Thor", il volume di Panini sul Dio di...

    Prima della "cinecolomba" ecco sono Thor", volume Panini Asgard!

    Per prepararci al meglio ad uno degli eventi cinematografici tanto attesi di quest’anno, ovvero il film di Thor, Panini Comics propone un’infinità di volumi... Leggere il seguito

    Da  Stefanodonno
    CINEMA, CULTURA, EVENTI
  • Thor

    Thor

    Un figlio impaziente di dimostrare al padre il suo valore, un fratello geloso e vendicativo, una donna che aiuta un uomo a vedere il mondo con altri occhi. Leggere il seguito

    Da  Taxi Drivers
    CINEMA, CULTURA
  • Sta per arrivare Thor

    arrivare Thor

    Il suo arrivo era stato pre-annunciato in Iron Man 2 dopo i titoli di coda,dove si vedeva un grosso martello,stiamo parlando di Thor che arriverà al cinema in... Leggere il seguito

    Da  Www.mystyleasso88.blogspot.com
    CINEMA, CULTURA
  • Thor

    Thor

    "datemi un martello" - "che cosa ne vuoi fare?" - "lo voglio dare in testa a chi non mi va!" Considerazione 1: la pubbicazione in rete delle clip tratte dal fil... Leggere il seguito

    Da  Jackragosa
    CINEMA, CULTURA