Magazine Cultura

Ti presento... "Io sono respiro puro"

Creato il 24 marzo 2014 da Clody

Buongiorno lettori miei e buon inizio di settimana, benvenuti a questa nuova puntata di Ti presento un libro! Oggi questa rubrica è dedicata alla poesia... venerdì scorso, il 21 marzo, è stata celebrata la Giornata Mondiale della Poesia ed io, con evidente ritardo (non ci fate caso però!) dò il mio contributo ^^Infatti oggi vi parlerò di una raccolta di poesie, scritta dall'esordiente Maria Fornaro.
“Ho iniziato a scrivere sull’onda di emozioni che mi hanno travolta, emozioni che hanno lenito ferite e accarezzato l’animo e il cuore. Non sapevo di saper scrivere e non so ancora se so farlo, ma lo faccio perché il mio cuore comanda le mie dita.”

Titolo: Io sono respiro puroAutrice: Maria FornaroEditore: YoucanprintAnno di pubblicazione: 2013Pagine: 70Formato: Cartaceo e e-bookGenere: Poesia
Prezzo di copertina: €10.00E-book: €3.99DALLA QUARTA DI COPERTINA...La poesia è divenuta elemento importante della vita dell’autrice, è l’universo in cui si perde e attraverso essa riesce a concretizzare tutte le sue emozioni, le sue sensazioni, i suoi pensieri e i suoi ricordi. È la componente assolutamente imprescindibile della natura umana, come l’aria, che dà forza all’anima. Di animo passionale e tumultuoso, celato nel passato sotto montagne di grigia quotidianità, ora, finalmente, esplode in tutto il suo essere travolgente, regalando versi che toccano l’anima di ognuno di noi. I versi risultano la trasfigurazione in chiave simbolica dell’amore protagonista indiscusso che assurge a unico, vero motivo di vita. L’amore che lenisce le pene, che sussurra, che grida ed infiamma le passioni. Ne risulta una vena poetica impregnata di una grande sensibilità in un caleidoscopio di emozioni che nascono dal cuore, dai ricordi, dalle paure, dai desideri. È una forza travolgente senza tempo.AUTRICE Maria Fornaro nasce a Fragagnano (TA) nel Dicembre del 1964. Sposata dal 1994, ha due figli.Laureata in Materie Letterarie all’Università di Bari, dopo un breve periodo di insegnamento e varie altre esperienze lavorative nel campo museale, si è dedicata interamente alla propria famiglia. Le piace leggere, ascoltare, discutere e mettersi in gioco. Scrive per diletto e per emozioni e pensa come Daniel Glattauer che “scrivere è come baciare, solo senza labbra, ma con la mente”.
Vetrina del libro:http://www.youcanprint.it/youcanprint-libreria/poesia/respiro-puro-fornaro.html 
BOOKTRAILER:
 
 Contatti dell'autrice:https://www.facebook.com/fornaro.mariahttps://twitter.com/magimaarhttp://mariafornaro.altervista.org/https://plus.google.com/+MariaFornaro

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Ti prendo e ti porto via [Roma]

    prendo porto [Roma]

    Cappotto corto rosso, occhiali da vista dalla montatura vintage, taglio alla maschietta: la osservo e penso che sembra uscita da una rivista di moda. Leggere il seguito

    Da  Librimetro
    CULTURA, LIBRI
  • Variant Book #5 - Io Ti Sento di Irene Cao

    Variant Book Sento Irene

    Variant Book nasce dalla mia follia più estrema e vede la rivisitazione e la reinterpretazione di romanzi più o meno noti attraverso una nuova veste grafica!... Leggere il seguito

    Da  Leggiamo
    CULTURA, LIBRI
  • Anteprima: “Io ti cercherò” di Emma Chase

    Anteprima: cercherò” Emma Chase

    Trama: Dopo Drew e Kate, questa volta è il miglior amico di Drew, Matthew Fisher, a raccontarci le sue esilaranti avventure passionali. Si è invaghito di Dee De... Leggere il seguito

    Da  Nasreen
    CULTURA, LIBRI
  • Anteprima: Io ti cercherò di Emma Chase

    Anteprima: cercherò Emma Chase

    Anteprima Io ti cercherò di Emma Chase Arriverà il 25 Settembre il terzo libro della serie Tangled di Emma Chase! Dall'autrice dei bestseller Non cercarmi... Leggere il seguito

    Da  Susi
    CULTURA, LIBRI
  • "jo ti recuardi, narcìs..."

    recuardi, narcìs..."

    Il Narciso di Caravaggio Narciso era figlio, tanto per cambiare, di una ninfa e di un fiume. La mitologia antica e moderna non ha mai saputo spiegare come ciò... Leggere il seguito

    Da  Giuseppeg
    CULTURA
  • Io remo

    remo

    Immagine tratta da google.itNo, non sono io a remare. Io, attualmente, cammino. Corro, forse. Remare, però, è una metafora che non viene da me. Nulla se non il... Leggere il seguito

    Da  Coloreto
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Kant che ti pass(?)

    Kant pass(?)

    Quante volte, parlando di Kant, il filosofo altresì noto come cacacazzo di Konisberg, non vi è uscita fuori la celeberrima frase "Kant, che ti pass"? Scommetto... Leggere il seguito

    Da  Sommobuta
    CULTURA, DIARIO PERSONALE

Dossier Paperblog

Magazines