Magazine Internet

Time Capsule senza problemi

Da Cobain86
time_capsule

time_capsule

La Time Capsule è un modo semplice per gestire un rete wireless con relativo backup senza problemi. Questo è quanto viene dichiarato sul sito Apple; nella realtà bisogna porre molta attenzione alle opzioni scelte nella configurazione, altrimenti il vostro giocattolo bianco diventa un ammasso di plastica che vorreste lanciare dalla finestra. Configuriamola insieme: buona lettura!

Perché acquistarla
È una base wi-fi da 2/3 TB che vi permette il backup senza fili e la navigazione su internet. Non è capace di navigare da sola, per cui le basi wi-fi Apple (dall’Airport express alla Extreme, passando per la Time Capsule) hanno sempre bisogno che la rete venga loro passata da un modem/router già esistente.
Si collega il modem alla rete tramite doppino telefonico e poi si collega il cavo Ethernet alla base Airport (nel caso della capsula all’uscita con un cerchio di palline, prima delle porte Ethernet); lavora su doppia frequenza, per cui può evitare i 2,4 Ghz utilizzati dai cordless e indirizzarsi sui 5 Ghz (consigliati) dedicati, non disturbati e molto più performanti per la vostra navigazione online.

La configurazione
Tiratela fuori dalla scatola, attaccate il cavo alla corrente e alla base, collegate il cavo ethernet dal router/modem adsl alla base nel punto sopra indicato. Aprite Utility Airport e rimanete in attesa del riconoscimento; ora cliccate mettendo il nome della rete, eventuale password e il tipo di rete che volete impostare.
La soluzione migliore sarebbe creare una nuova rete; se utilizzate la base per potenziare il segnale o per aggiungerla ad una rete già creata entrate in un tunnel senza fine. Disconnessioni continue, problemi (la mia rete aveva una chiave WEP), mancato backup, non riuscite navigare su Internet e vi trovate messaggi come questo.

errore_riavvio

errore_riavvio

timecapsule_network

timecapsule_network

Se volete configurarla in 5 minuti lasciate creare un nuovo network alla capsula, utilizzate una chiave WPA2 e per XP scaricate il plugin per fare riconoscere questo genere di chiavi dal sito Microsoft (altrimenti si ferma alle WEP), in modo da far vivere tutti sereni. L’altra domanda cruciale è se la Time Capsule deve collegarsi via ethernet o wi-fi alla vostra rete: scegliete wireless, così evitate di doverla collegare con un secondo cavo al router/modem.

timecapsule_connessioni

timecapsule_connessioni

Una volta configurata la rete il più è fatto: la base viene vista dai Mac e dai PC e basta entrare nella Time Machine (solo Mac) per impostarla come disco di backup automatico.

…ma io uso Fastweb!!
Per chi usa Fastweb (e ha un router vecchio) il discorso si complica non poco. Ogni porta Ethernet di Fastweb ha degli IP fissi e la porta utilizzata dalla Time Capsule, praticamente, ne crea di alternativi per collegare i computer che fanno affidamento su di lei. Questo crea una serie di problemi che si risolvono configurando manualmente l’indirizzo IP della capsula (lavoro che lascio fare a chi ne ha le competenze necessarie, in quanto non è così semplice come sembra).

Ho risolto tutti i conflitti: ora come si usa?
La luce verde è buona cosa, il disco è collegato e funziona: arancio o arancio lampeggiante vuol dire che ci sono dei problemi e quindi consultate il manuale. Non ha tasti di spegnimento, per cui bisogna staccare il cavo della corrente. Per resettarla in modo semplice c’è un tastino che potete premere con una biro che resetta le impostazioni: se lo premete per più di un secondo la riporta alle configurazioni di fabbrica, permettendovi di ricominciare da capo.
Essendo Lion un sistema che effettua backup ogni ora basta lasciarla accesa e continuare a lavorare; il backup è totalmente trasparente e automatico.

Ma la Time Capsule ha una porta USB… a che serve?
Non serve a collegare dischi esterni, nel caso foste tentati. Serve per condividere una stampante sulla rete in modo semplice e immediato: collegate il cavo USB alla capsula del tempo, entrate nelle preferenze delle stampanti e aspettate che venga rilevata. Nel Mac basta cliccare sul + e dovrebbe comparire il nome della periferica; potete installare i driver specifici o affidarvi a quelli generici già contenuti nel sistema, di solito dovrebbe già funzionare con quelli senza bisogno di aggiunte.

Buon divertimento a tutti!

Marco 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Tag time!

    time!

    Kreative blogger award e Mas divertido blog awardCiao ragazze!non sono riuscita a finire di sistemare le foto per il post review che avevo in programma di... Leggere il seguito

    Da  Missmakeupaddicted
    BELLEZZA, LIFESTYLE
  • Tea time

    time

    Archiviato il Royal Wedding ...forse..., si torna alla quotidianità! Dopo questi giorni di vacanza, le cose da fare sono tantissime e un post iniziato questa... Leggere il seguito

    Da  Ilgiornochevorrei
    LIFESTYLE
  • Tea time

    time

    di Maria Luisa PozziGhost light, Joseph O'ConnorVi regalo una rosa fiorita. E’ “Ghost Light” e profuma d’Irlanda. Il testo è una biografia romanzata della stori... Leggere il seguito

    Da  Patriziafinuccigallo
    CULTURA, LIBRI
  • Coffee Time

    from wan-tzu on Vimeo. Un delizioso video di uno studente in commercial design. Leggere il seguito

    Da  Steprincipato
    MARKETING E PUBBLICITÀ
  • Yummy time!

    Yummy time!

    Buonsalve!Mi dispiace di poter aggiornare il blog solo ora, ma purtroppo non ho avuto nè il tempo, nè l'ispirazione per creare qualcosa di nuovo.Ma eccomi qui! Leggere il seguito

    Da  Ihaveadeer
    CREAZIONI, HOBBY, LIFESTYLE
  • Hippie time

    Hippie time

    Sole e bel tempo sono arrivati finalmente!!! :DE con queste belle giornate si può rimanere in casa? Certo che no! Questo è il periodo delle scampagnate e delle... Leggere il seguito

    Da  Silverstar
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Flowers Time

    Flowers Time

    In questa domenica di Maggio, assolata e calda, non ho potuto fare a meno di pensare all'estate che sta arrivando ma che purtroppo per me potrò godere solo a... Leggere il seguito

    Da  Toni
    LIFESTYLE, MODA E TREND

Magazine