Magazine Cultura

TITUS ANDRONICUSThe Monitor [2010]Devo ammettere che fa u...

Da Restoinascolto
TITUS ANDRONICUSThe Monitor [2010]TITUS ANDRONICUSThe Monitor [2010]Devo ammettere che fa u...Devo ammettere che fa un certo effetto sentire questo disco dei Titus Andronicus. Un viaggio indietro nel tempo con la mia mente, un viaggio all’interno di sonorità che mi riconducono sulle orme delle esperienze che mi hanno affascinato da giovanissimo (notate bene dico giovanissimo in contrapposizione al giovane odierno!!!). Un disco intriso di country-folk-punk, meccanico rurale e non di certo raffinato e sicuramente vivo, poco incline alle melodie di questo periodo cosi fottutamente filocanadesi e piuttosto cosi impregnato di roots americane. Rozze e incivili. Violini che si mescolano a chitarre che azzannano organi abbigliati da cornamuse. Non ne avevo mai sentito parlare prima se non per il nome che li accomuna ad una tragedia di Shakespeare. Ho quindi come la sensazione che dopo l’ascolto prolungato di questo disco nulla potrà più esimermi dal pogare, sputare fuori la rabbia che mi attanaglia per le storture del mondo e perchè no inebriandomi di ottimo vino con gioia, intravedere sullo sfondo l’ombra dei Pogues che duettano con un incazzatissimo Joe Strummer e lasciatemi almeno la illusione di poter cambiare la società ipertrofica in ogni sua manifestazione così come fecero anni fa altre generazioni. Buon ascolto.Giamp
A More Perfect Union
Titus Andronicus | MySpace Music Videos

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines