Magazine Motori

Toh chi si rivede….Adrian Sutil

Da Carlo69 @F1Raceit

Melbourne, 17 marzo 2013 – La vera sorpresa della prima di campionato e’ stata la Force India ed in particolare Adrian Sutil, autore di una prestazione ottima, soprattutto in considerazione del fatto che mancava dalla F1 da un anno.

Complice una strategia azzeccata a meta’ con una partenza con le gomme morbide, la Force India ha dimostrato di essere competitiva in un certo senso sostituendosi, almeno in questa prima gara, a quello che era il ruolo della Sauber dell’anno scorso.

A lungo il lotta per il podio, alla fine la strategia dei cambi gomme a penalizzato lo stesso Sutil, costretto solo negli ultimi 10 giri a montare le gomme supersoft e perdendo preziose posizioni ai danni di Hamilton e Webber.

Ma non dimentichiamoci che per ben due volte la Force India di Sutil si e’ trovata a guidare il Gran Premio, girando con tempi di tutto rispetto.

“E’ stata una sensazione fantastica guidare il Gran Premio. Non poteva cominciare meglio dopo soli tre giorni di test a Barcellona. Questo dimostra che tutto e’ possibile in questa Formula 1 di oggi. Alla fine sapevo che con le gomme medie avrei potuto fare una buona gara anche se mi sono sorpreso di quanto velocemente si sono degradate. Dopo due giri erano gia’ andate. Ma in generale sono molto contento delle prestazioni della monoposto. Speriamo di continuare sugli stessi livelli in Malesia”.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog