Magazine Attualità

Tra oggi e domani grande calcio internazionale con l’Emirates Cup (tv Premium Calcio), la Guinness International Champions Cup (tv Sky) e le sfide di Napoli (pay per view Sky e Premium Calcio 3), Sampdoria e Fiorentina (tv Sportitalia)

Creato il 02 agosto 2014 da Nicola933
di Umberto Marzano Tra oggi e domani grande calcio internazionale con l’Emirates Cup (tv Premium Calcio), la Guinness International Champions Cup (tv Sky) e le sfide di Napoli (pay per view Sky e Premium Calcio 3), Sampdoria e Fiorentina (tv Sportitalia) - 2 agosto 2014

Di Umberto Marzano. Tra oggi e domani grande scorpacciata tv per gli amanti del calcio internazionale, con le squadre del nostro campionato contrapposte a club esteri, la maggior parte dei quali di grande presitgio.

Si conclude oggi la fase a gironi della Guinness International Champions Cup 2014, che Sky Sport trasmette integralmente in esclusiva.

Tra oggi e domani grande calcio internazionale con l’Emirates Cup (tv Premium Calcio), la Guinness International Champions Cup (tv Sky) e le sfide di Napoli (pay per view Sky e Premium Calcio 3), Sampdoria e Fiorentina (tv Sportitalia)
Si comincia alle 19,00 con il derby italiano Inter-Roma, entrambe a 3 punti nella classifica del girone A: i giallorossi arrivano dal successo contro i campioni d’Europa del Real Madrid, mentre l’Inter dalla sconfitta ai rigori contro il Manchester United. Solo una vittoria netta (senza ricorrere ai calci di rigore) potrebbe lasciare speranze di passaggio del turno. Ciononostante, le due squadre italiane hanno destato un’ottima impressione al cospetto di top team europei come Manchester United e Real Madrid, tenendo loro testa e non sfigurando mai. Inter e Roma si candidano dunque ad essere protagoniste del prossimo campionato, intanto si sfidano stasera rinverdendo la loro rivalità della seconda metà dello scorso decennio. L’Inter parte da outsider, i giallorossi invece godono del favore del pronostico dopo la passata stagione chiusa con un brillante secondo posto. Walter Mazzarri – con ogni probabilità – non rischierà Mateo Kovacic il quale, comunque, è già rientrato in gruppo. Tempo di sperimentazioni per la squadra nerazzurra rinnovata e rivoluzionata. Il nuovo ciclo sta per iniziare con le competizioni ufficiali ma le partite d’estate costituiscono test eccellenti per capire ambizioni e fissare obiettivi dopo un lungo purgatorio. Erick Thohir – sempre più a suo agio nel ruolo di presidente – segue la squadra passo passo, ed è soddisfatto delle operazioni di mercato già chiuse e attende i prossimi arrivi: quelli di Osvaldo e Medel. Si gioca al Lincoln Financial Field di Philadelphia (Pennsylvania). Diretta esclusiva su Sky Sport 1 HD, Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 2 HD, con la telecronaca di Geri De Rosa.

A seguire, alle 21,10 è in programma la sfida tra l’Olympiacos e il Manchester City: i greci hanno un punto in meno del City, ma entrambe le squadre sono ancora in corsa per il passaggio del turno. Necessaria per entrambi una vittoria e un contemporaneo passo falso del Liverpool contro il Milan. Si gioca al TCF Bank Stadium di Minneapolis (Minnesota). Diretta esclusiva su Sky Sport 3 HD e Sky Calcio 3 HD, con la telecronaca di Davide Polizzi.

Alle 22,05, sarà poi il turno della supersfida tra il Manchester United di Van Gaal e il Real Madrid di Carlo Ancelotti: i Galacticos non hanno brillato in questa Guinness Cup, mentre ai Red Devils potrebbe bastare un pareggio per accedere alla finale di Miami. Si gioca al Michigan Stadium di Ann Arbor (Michigan). Diretta esclusiva su Sky Sport 1 HD, Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 2 HD, con la telecronaca di Andrea Marinozzi.

Chiuderà il programma americano il match delle 24,40 tra il Liverpool e il Milan: i Reds sono primi del gruppo B con 5 punti, mentre il Milan è ancora al palo

Tra oggi e domani grande calcio internazionale con l’Emirates Cup (tv Premium Calcio), la Guinness International Champions Cup (tv Sky) e le sfide di Napoli (pay per view Sky e Premium Calcio 3), Sampdoria e Fiorentina (tv Sportitalia)
dopo le due brutte sconfitte con Olympiacos (0-3) e Manchester City (1-5). Le due squadre non si affrontano dalla finale di Champions League del 2007, quando ad Atene il Milan vinse per 2-1. I rossoneri cercano una vittoria di prestigio per rilanciarsi, almeno sotto il piano del morale, e per dimostrare di poter dire la loro nella stagione alle porte, anche se indubbiamente un aiuto dovrà venire dal mercato. Si gioca al Bank of America Stadium di Charlotte (North Carolina). Diretta esclusiva su Sky Sport 1 HD, Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 1 HD, con la telecronaca di Geri De Rosa.

____________________________________________________________

Tra oggi e domani grande calcio internazionale con l’Emirates Cup (tv Premium Calcio), la Guinness International Champions Cup (tv Sky) e le sfide di Napoli (pay per view Sky e Premium Calcio 3), Sampdoria e Fiorentina (tv Sportitalia)
Nell’ambito dei tornei amichevoli internazionali, spicca oggi e domani l’Emirates Cup, che vedrà coinvolti top club come Arsenal, Monaco, Benfica e Valencia. Tutte le sfide si disputeranno all’Emirates Stadium di Londra. Tutte le gare saranno trasmesse in diretta e in esclusiva da Premium Calcio.

Di seguito la programmazione dettagliata con i telecronisti:

Sabato 2 agosto, ore 15,00
Valencia-Monaco
Premium Calcio
Telecronaca: Fabrizio Ferrero

Sabato 2 agosto, ore 17,20
Arsenal-Benfica
Premium Calcio
Telecronaca: Federico Mastria

Domenica 3 agosto, ore 15,00
Benfica-Valencia
Premium Calcio
Telecronaca: Fabrizio Ferrero

Domenica 3 agosto, ore 17,20
Arsenal-Monaco
Premium Calcio
Telecronaca: Federico Mastria

____________________________________________________________

Stasera alle 21,00 il Napoli affronterà allo stadio “San Paolo” un’amichevole internazionale contro i greci del Paok

Tra oggi e domani grande calcio internazionale con l’Emirates Cup (tv Premium Calcio), la Guinness International Champions Cup (tv Sky) e le sfide di Napoli (pay per view Sky e Premium Calcio 3), Sampdoria e Fiorentina (tv Sportitalia)
Salonicco. I tifosi partenopei attendono con ansia il debutto casalingo stagionale dei propri beniamini, divisi tra l’entusiasmo per la prospettiva di giocarsi lo scudetto con una Juventus indebolita dalla partenza già avvenuta di Conte e da altre probabili come quella di Vidal, e la preoccupazione per l’immobilismo sul mercato della società. Tra i pali non c’è più lo spagnolo Reina, il cui ritorno diventa sempre più improbabile, e si spera nell’esplosione del brasiliano Rafael, l’anno scorso frenato da un brutto infortunio. Anche a centrocampo diversi grattacapi per Benitez, con le partenze quasi certe di Behrami e di Dzemaili, alle quali per ora non ha fatto seguito nessun arrivo. Ma De Laurentiis ha abituato i suoi tifosi a colpi di teatro, e c’è da scommettere su almeno un innesto in grande stile.
Intanto, in attesa dei big match contro Barcellona e Paris Saint Germain, quello di stasera contro il Paok è un test attendibile nella strada di preparazione verso i preliminari di Champions League.

Riguardo alla formazione che Benitez utilizzerà contro i greci, è facile immaginare che ricorrerà ad un ampio turnover. Giocheranno un po’ tutti, anche perché non sono previsti limiti nelle sostituzioni. Alla gara non prenderà parte Lorenzo Insigne al quale la società ha accordato una giornata di permesso per poter assistere al matrimonio del fratello Antonio. Sono disponibili, anche se con pochissimi allenamenti nelle gambe, anche Zuniga e Mertens, gli ultimi due calciatori del Napoli che hanno partecipato al Mondiale brasiliano ad essersi ricongiunti con il gruppo. Ora manca solo Higuain, il cui arrivo a Napoli è però imminente. Poi tutti assieme potranno cominciare a pensare alla Champions.

La sfida sarà trasmessa in pay per view su Sky Calcio 1 HD e su Premium Calcio 3 e sarà acquistabile al costo di 10 euro.
Su Sky Calcio 1 HD telecronaca di Riccardo Gentile, con il commento tecnico di Dario Marcolin e Francesco Modugno a bordocampo, mentre su Premium Calcio 3 la telecronaca del match sarà affidata a Giampaolo Gherarducci, con il commento tecnico di Nando Orsi e la presenza a bordocampo di Carlo Landoni. Inoltre, sempre su Premium, sarà possibile selezionare l’audio tifoso Napoli, con la voce di Raffaele Auriemma.

____________________________________________________________

Tra oggi e domani grande calcio internazionale con l’Emirates Cup (tv Premium Calcio), la Guinness International Champions Cup (tv Sky) e le sfide di Napoli (pay per view Sky e Premium Calcio 3), Sampdoria e Fiorentina (tv Sportitalia)
Per finire, tra la serata di oggi e le prime ore di domani, lunga maratona di calcio sugli schermi di Sportitalia. Lo “start” è fissato per le 20,45 con il “Trofeo Vujadin Boskov”: in prima serata, in diretta e in esclusiva sul canale 153 del digitale terrestre e su Sportitalia.com, andrà in onda Sampdoria-Eintracht Francoforte, partita speciale, dalle forti emozioni, nel nome e nel ricordo del grande maestro serbo di vita e di pallone. Telecronaca affidata a Matteo Gandini.
Dalle 23,00, Gabriele Schiavi ed i suoi ospiti animeranno una nuova puntata di “Calciomercato live week end”: un’ora di notizie, commenti e approfondimenti sul calcio e sul mercato. A
Tra oggi e domani grande calcio internazionale con l’Emirates Cup (tv Premium Calcio), la Guinness International Champions Cup (tv Sky) e le sfide di Napoli (pay per view Sky e Premium Calcio 3), Sampdoria e Fiorentina (tv Sportitalia)
seguire, un altro appuntamento calcistico da non perdere: a mezzanotte, infatti, in diretta e in esclusiva dall’Estadio Nacional di Lima, Sportitalia trasmetterà l’ultima gara della tournée sudamericana della Fiorentina, che affronterà i padroni di casa dell’Universitario. Sarà una gara decisiva per assegnare il trofeo della competizione visto che il gruppo delle squadre europee e quelle sudamericane si trovano in parità. Montella deciderà all’ultimo momento se impiegare per uno spezzone di partita l’attesa coppia Mario Gomez-Giuseppe Rossi. Si annuncia sicura la presenza di Juan Manuel Vargas che in passato ha giocato proprio nell’Universitario. Dovrebbero trovare spazio anche i vari Borja Valero e Gonzalo Rodriguez rimasti a riposo contro il Palmeiras così come lo stesso Gomez. Il telecronista sarà Alberto Santi. Dalla serata blucerchiata, fino alla notte viola: un’abbuffata di calcio sulla rinnovata emittente diretta da Michele Criscitiello.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog