Magazine Bellezza

Tu quoque...Nivea!

Creato il 13 novembre 2012 da Noccy
C'era la famosa frase, che chi ha fatto latino non può non sapere del "Tu quoque tu Brute, fili mi"????
Ecco, è stata la prima cosa che mi è venuta in mente quando ho pensato ad un titolo per questo post.
Tu quoque...Nivea! Il deo in questione è questo roll on della Nivea.
Non ditemi di non averlo mai visto al supermercato! Anzi, sono sicura che moolte tra voi l'avranno già provato!
Ecco, la mia esperienza a riguardo non è proprio delle migliori!
Cioè...sono alla ricerca di un buon deodorante che abbia un inci decente, perchè, soprattutto noi donne, a quanto pare, siamo molto molto sensibili ai parabeni in zona ascelle.

In attesa però di "svelare l'arcano medico" in questione, (visto che al momento sono sommersa dagli impegni e non riesco ad aprire il database scientifico a cui di solito faccio riferimento, se non per la tesi), senza saper nè leggere nè scrivere, mi sto tenendo alla larga dai dedoranti con parabeni.
E siccome non basto solo io, sto abituando all'idea un pò tutta la mia famiglia...non si sa mai...troppa prudenza non fa mai male.
Da qui, quindi l'acquisto di questo qui della Nivea, che sembrerebbe avere un inci mooolto meno schifoso rispetto a quanto c'è in giro al supermercato:
Tu quoque...Nivea! Da notare tra l'altro che l'ho acquistato dopo aver provato il Coccodè di Lush (che ora non producono nemmeno più) e il deo in spray della Petit Jardin (recensione vecchia qui). Ah, ne avevo provato anche un altro di Lush, forse Teodoro...ma comunque, non fa a differenza...tutti mi hanno lasciato molto scontenta.
E' per questo che ho pensato a questo nivea. Perchè quelli della nivea pieni di schifezze per me sono sempre stati il top. Quindi da questa marca, e da questo prodotto natural, mi aspettavo molto di più.
Ecco...grande delusione!
Ne ho parlato anche con gli altri in famiglia e abbiamo avuto tutti lo stesso problema (quindi non dite che è per colpa del mio sudore!) :-D
Allora...appena applicato ok, per un'ora o due. Poi però ci sudi e comincia il cattivo odore (e non ci sono mai andata in palestra...se no volevo ride!).
Quindi non dura 24 o 48 ore, come riuscivano a durare ad occhi chiusi "gli schifosi". Ma dura molto meno!
E magari succede che, mi sono fatta la doccia la sera prima e la mattina dopo, prima di uscire, sono costretta a lavarmi le ascelle e ad applicarlo di nuovo.
Quindi già così, minimo 10 minuti in più per vestirmi. :-(
Altro problema poi è che non si asciuga mai...ma proprio mai!
Quindi in pratica, sempre la mattina, vai di fretta, e ti trovi così...a dover passare almeno 10 minuti semi spogliata in giro per casa ad aspettare che "il disgraziato" si asciughi.
Tra l'altro con le braccia aperte, simil-donna crocifissa, con la speranza che, prendendo aria, evapori prima.
Un giorno, non scherzo, mi sono messa addirittura di fronte alla finestra aperta a favore di corrente...cioè, ho sfiorato lo scandalo!
Altre volte invece l'ho indossato mentre ancora era umido. Non pare che macchi le maglie, però ho paura che, se non lo faccio asciugare del tutto, sia ancor meno efficace.
Il prezzo, credo che sia lo stesso degli altri deo nivea, se non anche un pò di più...(sinceramente non so, me l'ha comprato la mamy)...
Quindi a questo punto c'è da dire...ne vale la pena??
Che altro avete trovato voi?
Prevedo una ricerca lunga e complessa, perchè da quello che ho sentito in giro, è raro trovare un buon deodorante con inci buono.
Fatemi sapere però, perchè fino a che non ho la conferma della questione parabeni, non ho assolutamente voglia di azzardare! ;-)
Baci, Tu quoque...Nivea!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :