Magazine Cultura

Tu sei tu: libro obbligatorio per i nuovi nati e per chi gli sta accanto

Da Zazienews

Tu sei tu: libro obbligatorio per i nuovi nati e per chi gli sta accanto E’ nata a Ginevra Mirjana Farkas, ma si definisce una “svizzera-balkanica-catalana. Dopo studi storici si trasferisce a Barcellona dove frequenta l’Escola Massaia ed entra nel mondo dell’illustrazione sotto la guida di abili maestri dell’immagine. Ritornata a Ginevra ha iniziato la collaborazione con “Le Temps”, “George magazine” e molte altre testate, pubblica anche libri autoprodotti, realizza manifesti di grande impatto. Illustratrice indipendente dal segno personale, capace di mettere sulla carta l’intera tavolozza dei colori, Mirjana racconta l’incontro con la vita nel libro Eccoti qua! in catalogo per Orecchio Acerbo. Un albo illustrato che parla di nascita, che vede il piccolo astronauta “sfrecciare nella vita come un piccolo razzo”, e cominciare il suo percorso sulla terra tra ricerca di equilibrio, stabilità, gioia, immaginazione. Il libro parla ai fratelli e alle sorelle, e anche a tutti coloro che si trovano di fronte ad un bambino appena nato, li invita a trasformarsi nelle fate della Bella Addormentata per offrire quei doni che lo aiuteranno a rendere straordinaria la sua esistenza. Ma il piccolo nato forse non ha bisogno di regali speciali, basta la sua energia, e la presenza degli affetti, a riempire la vita e a darle colore.
Silvana Sola

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog