Magazine Cultura

Tutti per uno… uno per tutti!!!

Creato il 07 luglio 2011 da Auroradomeniconi

Ciao ragazzi,

Tutti per uno… uno per tutti!!!
finalmente stasera sono riuscita a ritagliarmi un po’ di tempo per scrivere qualcosa di cui volevo parlarvi già da un po’: si tratta di una mia passione condivisa con i nuovi autori nel cuore di Roma. Nominalmente questo è un gruppo di Facebook nato a fine maggio e al quale mi sono iscritta con vero piacere. Tuttavia, al di là di un nome che ne identifica i componenti, il gruppo è costituito da persone (e credetemi, ho trovato persone davvero fantastiche!) che si interfacciano, si conoscono, si confrontano condividendo innanzitutto una passione che ci anima tutti quanti e ponendosi un obiettivo ambizioso ma non impossibile da realizzare.

La passione che condivido con gli altri 260 (sì, avete letto bene! siamo già 260!!!) membri del gruppo è quella per la scrittura, la lettura e l’arte in senso lato. Siamo infatti èer òp più scrittori esordienti alla ricerca di visibilità, di un’opportunità e di un’occasione per fare conoscere la nostra opera. Al tempo stesso, abbiamo la possibilità di scambiare esperienze, di ricevere consigli su come muovere i primi passi nel controverso mondo dell’editoria e soprattutto di farci forza gli uni con gli altri mentre cerchiamo – ognuno indistintamente e come gruppo tutti insieme – di realizzare il nostro sogno: quello di affermarci come nuovi autori nel panorama letterario italiano.

Tutti per uno… uno per tutti!!!
Le tre ideatrici del gruppo – Anna Maria Funari, Patrizia Palese e Alba Gnazi – si sono fatte portatrici anche di una missione più alta, potenzialmente volta a favorire tutti gli autori riuniti nel gruppo: realizzando una prima edizione di appuntamenti letterari nel cuore di Roma (nientepopodimeno che dalla splendida terrazza Ara Coeli ^_^), stanno dispiegando forze e impegno affinchè l’evento diventi permanente consentendo che “emergente” non resti sinonimo di “sconosciuto”. Mettendosi in gioco in prima persona, si sono messe in testa di darci una voce, oltre che uno spazio; stanno dedicando tempo ed energie a un progetto in cui credono e la passione che le anima trapela a ogni messaggio che lasciano sulla bacheca del gruppo. Si sono date un nome in codice, le “StregeLalle: non chidetemi cosa vuol dire perchè non sono in grado di spiegarvelo… però è forte, non trovate? Non ho ancora avuto l’occasione di conoscerle di persona, ma mi sono fatta l’idea che siano tre persone eccezionali: hanno la battuta sempre pronta, sono simpatiche da morire, disponibili a dare qualunque tipo di consiglio, grandi sognatrici (o portatrici sane di sogni, come si / ci definiscono loro) e al contempo estremamente concrete, determinate, propositive. Insomma, io mi sono trovata subito a casa!

Sono grata per il fatto che mi abbiano accolta in un gruppo dal quale ricevo continui stimoli, ma soprattutto sono orgogliosa dei risultati che in poco tempo il gruppo ha raggiunto. Pensate, al terzo appuntamento (in programma il prossimo 22 luglio, a partire dalle 18.30) è già garantita una diretta web tramite il sito Volo dei sensi – assai gradita da chi, come me, non potrà essere fisicamente presente per problemi logistici – nonchè la presenza di due giornaliste: Silvia Tocci, dalla redazione di Ostia TV e Manuela Lucchini, direttamente dal TG1 della RAI!!! La RAI, signori e signore! Avete capito bene! Non riesco nemmeno ad esprimere la soddisfazione che provo nel far parte di un gruppo che grazie alla determinazione delle nostre amministratrici e dei propri membri riesce a raggiungere risultati di siffatta levatura! Mi piace pensare di far parte di questo piccolo universo che si sta battendo per una causa comune e spero che grazie al sostegno della rete, ma non solo, possiamo crescere sempre di più.

A volte mi dispiaccio perchè vorrei fare di più per il gruppo (e soprattutto vorrei poter prendere parte agli eventi), ma poi mi viene in mente il motto dei tre moschettieri di Dumas, ve lo ricordate? “Tutti per uno e uno per tutti!”: era questo il principio che li animava. E allora penso che sì, l’unione fa la forza, ma la forza del gruppo risiede nel contributo attivo che ciascuno, nelle proprie possibilità, riesce ad apportare al gruppo stesso. I “nuovi autori nel cuore di Roma” non è un’entità a se stante, che vive di vita propria e regala agli esordienti un’opportunità, ma rappresenta piuttosto una sfida per tutti noi. Siamo un insieme di menti e cuori racchiusi attorno a un obiettivo, un ideale, un sogno che non si potranno realizzare senza compartecipazione; sicuramente uniti acquisteremo forza, ma sono convinta che il motto dei moschettieri ci inviti a fare qualcosa di più che stare semplicemente insieme. Insomma, citando Patrizia, Roma non fu costruita in un giorno… io aggiungo che non si costruì nemmeno da sola… per cui sosteniamo l’iniziativa, diffondiamo l’informazione, partecipiamo agli incontri e soprattutto ringraziamo chi ha creato questo splendido progetto: Anna Maria, Patrizia e Alba!

Una serena notte,

Aury



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • ∞Tutti i vizi del Papalagi∞

    ∞Tutti vizi Papalagi∞

    “Se parlate a un Europeo del Dio dell’amore, questi torce il suo viso e sorride. Sorride della semplicità del vostro pensiero. Leggere il seguito

    Da  Radicalelibero
    CULTURA, LIBRI
  • Siamo tutti inquilini

    Siamo tutti inquilini

    1953, Mario Mattoli.Ecco un altro super-classico della coppia Aldo Fabrizi e Peppino de Filippo, altro pezzo da amatori come il "Signori, in carrozza!" recensit... Leggere il seguito

    Da  Robydick
    CINEMA, CULTURA
  • Tutti a scuola

    Tutti scuola

    A partire dal 29 marzo e per sei martedì terrò all'Università del Molise, un laboratorio per la scrittura di fiction televisiva. Al momento sto preparando una... Leggere il seguito

    Da  Stepianii
    CULTURA, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Tutti alla giostra del feudo

    Tutti alla giostra feudo

    Il capro espiatorio è una figura sacra. Guai a chi lo scredita: il suo sacrificio rituale assorbe e rappresenta il bisogno di purificazione della comunità... Leggere il seguito

    Da  Gians
    CULTURA, SOCIETÀ
  • SLIGHTLY DANGEROUS Tutti i ...

    SLIGHTLY DANGEROUS Tutti i soggetti descritti nelle storia sono maggiorenni e comunque fittizi. I personaggi e le situazioni presenti nella fanfiction si... Leggere il seguito

    Da  Isn't It Romantic?
    CULTURA, LIBRI, ROMANZI
  • Oscar 2011. Tutti i vincitori

    Con quattro Oscar “pesanti”, Il discorso del re esce vincitore dalla 83esima edizione degli Academy Awards. A fronte delle due 12 nomination di partenza, non... Leggere il seguito

    Da  Ognimaledettopost
    CINEMA, CULTURA
  • Tutti gli Oscar 2011!

    Tutti Oscar 2011!

    Ogni anno, al tempo degli Oscar, scommetto e vinco. Che non vincerà il mio preferito. L’anno scorso Avatar, surclassato dalla fiaba guerrafondaia della Bigelow. Leggere il seguito

    Da  Treasures
    CINEMA, CULTURA