Magazine Cultura

Un inno

Creato il 13 maggio 2011 da Fabriziogabrielli
Poi mi hanno chiesto di cantare "Che sarà" e volevo tornarmene in camera. E invece l'ho cantata e ho pensato un milione di cose. Tipo che mi sentivo un emigrante gelataio o pizzaiolo in terra di crucconia, che mi sentivo insieme abbastanza infarinato della roba che ho studiato ma totalmente ignorante rispetto agl'indefessi bevitori di birra che mi stavano davanti, ma soprattutto che potrebbe benissimo essere un canto di protesta sempre attuale di braccia e cervelli in fuga. Un'inno della resistenza al precariato.
Bicio è in Germania, gli amici miei son quasi tutti via, e canta le canzoni dei Ricchi e poveri, quando erano ancora quattro. 

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Un cucchiaio non è un mestolo

    cucchiaio mestolo

    Cagliari ha una bellissima libreria per ragazzi: è colorata e accogliente. Si chiama Tuttestorie.La Sardegna ha bibliotecarie attente a promuovere il libro e... Leggere il seguito

    Da  Zazienews
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI
  • Un comandamento difficile o un comandamento inattuale?

    comandamento difficile inattuale?

    +Libro di Giuseppe Laras e Chiara Saraceno.ed.Il Mulino pag.130+ +++ ” Queste sono le cose di cui l’uomo gode i frutti in questo mondo e al cui capitale... Leggere il seguito

    Da  Gianpaolotorres
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Un giudice

    giudice

    Il nomignolo di “Svastichella”, solo a leggerlo e a sentirlo, lascia di stucco. È il nome di un nazista ma anche il nome di un Giullare. Leggere il seguito

    Da  Gians
    CULTURA, SOCIETÀ
  • L'equivalente di un attimo un cazzo

    L'equivalente attimo cazzo

    Al Presidente Silvio Berlusconi detto Yu DraghuDal mio arrivo nel mondo degli uomininon sono ancora passati cent'anni,l'equivalente d'un attimonel mondo dei... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Un re

    Questa me la raccontava la mia nonna, quando stanca delle 10 favole già raccontate, non sapeva più come intrattenermi: C'era una volta un reseduto sul sofàdicev... Leggere il seguito

    Da  Fiaba
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI
  • Un libro

    libro

    Dopo una lunga vacanza dal mio blog è ora di ricominciare ad aggiornarlo un po'!Il metodo migliore è quello di iniziare con un piccolo capolavoro illustrato... Leggere il seguito

    Da  Milena Z
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI
  • Ci sarà un risveglio

    A Antonin Artaud (frammento)IICi sarà un'età per nomi che non siano questici sarà un'età per nomipurinomi che magnetizzanocostellazionipureche facciano irromper... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    CULTURA, SOCIETÀ