Magazine Politica

Un Parlamento nuovo di zecca

Creato il 27 febbraio 2013 da Tabulerase

nuovo parlamentoIn attesa del nuovo Governo, vediamo le novità del nuovo Parlamento. Si abbassa l’età media : 48 anni (37 quella del Movimento 5 stelle, la più bassa; 54, quella del PDL). Più donne : alla Camera dal 21 al 32% e al Senato dal 19% al 30% (il PD è il più rosa con il 41% di donne; il meno rosa il PDL con solo il 28,5%).
Nuove entrate : l’ex capo dell’Antimafia Piero Grasso, lo scrittore Miguel Gotor, l’ex presidente Acli Andrea Olivero; il presidente del Centro Nazionale per il Volontariato Edoardo Patriarca (Pd),; il portavoce della comunità di S. Egidio, Mario Marazziti; l’ ex portavoce dell’Alto Commissariato Onu per i Rifugiati Laura Boldrini, capolista per Sel in Sicilia e nelle Marche; la giornalista Rosaria Capacchione, minacciata di morte per la sua attività anti-camorra, la canoista Josefa Idem, la schermitrice Valentina Vezzali, lo scrittore Edoardo Nesi, vincitore del Premio Strega 2011 con ‘Storia della mia gente’.
Lunga la lista di quelli che vengono definiti volgarmente “Trombati” a partire dall’ex presidente della Camera, Gianfranco Fini e da Antonio Di Pietro. Non entrano in Parlamento né Ingroia né l’ex grillino scomunicato Favia. Fuori anche Crosetto (tra i fondatori di Fratelli d’Italia) , Mario Sechi (ex direttore del Tempo), Giulia Buongiorno, ex presidente della commissione giustizia della Camera, l’ex presidente del Senato Franco Marini, Paola Concia , Italo Bocchino, Emma Bonino , Giorgio Gori , Ilaria Cucchi, Giuseppe Cossiga (figlio di Francesco).


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog