Magazine Lifestyle

Un po' cosi'.....

Da Mammadesign
Stasera Mammadesign si sente un po' cosi'.....
La sua famiglia (fratello e sorella con relativa famiglia) hanno deciso per un raduno a Firenze, anzi, domenica faranno pure una scappata al mare per fissare il bagno per l'estate, compreso il nonno A. che arriva da Parma. Come dire.... mi sento un po' soletta!
Macro e' rientrato alla base ieri sera, per un pernottamento veloce scappa-e-fuggi (mi sembra di essere un hotel....). Si, perche' stamattina e' ripartito alle 9.30 per una conferenza qua "sull'isola". E' tornato verso mezzanotte, causa ritardo aereo, quando Mammadesign, distrutta dalla distorsione dell'altro giorno e da un'influenzina primaverile (come se non bastasse!), era gia' nel mondo dei sogni (ma ha aperto un occhio, dato che il Macro-economista non e' proprio uno degli uomini piu' silenziosi della terra!), ha appena fatto in tempo a giocherellare un poco con la sua piccina, prima di ripartire per altri due giorni. 
Giochi da maschi, naturalmente. 
Trovo che i babbi abbiano molta piu' difficolta' a giocare con le figlie femmine, che non con i maschietti.... Infatti la loro comunicazione mattutina si e' basata sulla palla e sui birilli.Ecco perche' Micro cresce un po' maschiaccia!
Il padre della pupa, comunque, tornera' sabato. Notte, probabilmente, quando la casa sara' gia' immersa nel mondo dei sogni.
E questo riporta Mammadesign all'oggi. A questa casa silenziosa, troppo silenziosa per i suoi gusti.....
Ma e' possibile? Non vedo l'ora di rimanere sola, e quando questo succede per una settimana intera mi viene la paranoia da figlia-moglie-madre abbandonata?
Comincio a pensare che l'allegria di una famiglia con tre figli (come e' stata la mia) in fondo, abbia i suoi svantaggi, se ogni volta che c'e' silenzio in casa mi prende l'horror vacui...!
Per concludere in bellezza Micro ha preso il bel vizietto di addormentarsi nel lettone accanto a me (beh,  comunque ammetto di non aver protestato....hem....), solo che io mica posso andare a dormire alle nove di sera! Conclusione: non ho ancora cenato, il mio compagno migliore e' il computer acceso, e casco dal sonno perche', nel frattempo, mi stavo davvero addormentando, come tutte le mamme che si rispettino degnamente distrutte da una figlia terrible two....
Voi cosa suggerite?
P.S. Mammadesign, abbandonata alle sue riflessioni serali in solitudine, ha capito  che essere mamme e' bello, meraviglioso, anzi, e' la cosa piu' bella del mondo, ma essere figlie anche, non e' affatto malaccio.....

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog