Magazine Talenti

Un romanzo in 6 parole

Da Dafne
Scritto il 6 maggio 2008
Lapidario e succinto. Spesso e volentieri questi due aggettivi non sono aupicati da scrittori o presunti tali, amanti del virtuosismo arzigogolato e del prolisso descrizionismo.
Se ne faceva, invece, allegramente beffe un tizio con la fissa per le parole e la scrittura: romanziere instancabile; narratore di racconti brevi; giornalista d'inchiesta; vincitore del premio Pulitzer nel 1953 e del premio Nobel per la letteratura nel 1954; amico intimo di tali William Faulkner e Francis Scott Fitzgerald, nonchè icona della letteratura novecentesca. E scusate se è poco.
Tale Ernest Miller Hemingway un bel giorno (pare per scommessa) se ne esce tutto tronfio e, non senza una certa dose di presunzione, si arroga il diritto di scrivere un romanzo in sei parole. Diciamoci la verità, se chiunque altro individuo sulla faccia della terra (con l'esclusione di pochi eletti, la maggior parte dei quali già all'epoca sotto terra) avesse sbandierato tale proposito, si sarebbe dovuto sorbire una buona dose di sberleffi. Poi magari ci sarebbe riuscito ma intanto sarebbe stato sbefeggiato.
Se, invece, hai la fortuna di essere sua graziosissima maestà "ho 50.000 scritti all'attivo", altrimenti detto "Il vecchio e il mare" e quando capita anche "Hemingway", tutti tacciono rispettosi...magari non tanto rispettosi...e magari anche un tantino scettici, ma tacciono. E durante il loro tacere, lui impugna la penna come Aragorn Anduril o Jerle Shannara la Spada della Verità o Artù Excalibur o Eddard Stark Alba...insomma aveta capito, sfodera la sua penna preferita e tira fuori un romanzo in più.
Ricettività: totale; livello di pathos: altissimo; memorabilità: assoluta; grado di apprezzamento: massimale; numero parole:6. Ecco il romanzo:
"For sale: baby shoes, never worn". In italiano: "In vendita: scarpette neonato, mai usate".
Semplice, diretto, incredibilmente efficace e romanzesco: presenta un incipit, un climax e una conclusione e prevede una comprensibilissima e immaginabilissima storia alle spalle.
Da allora molti altri si sono cimentati, anche lettori amatariali, è possibile ancora farlo in qualsiasi forum o blog lo proponga e parli di scrittura e letteratura. I più belli sono stati raccolti in un libro (
Not quite what I was expecting, Non proprio ciò che mi aspettavo, il titolo è uno di questi romanzi) e questi sono alcuni:

Trovato amore vero, sposato un altro
Volevo scrivere, avevo paura di fallire
Faccio ancora il caffé per due
Vendetta è vivere bene, senza di te

Non ho fatto tutto questo sproloquio inutilmente. Anche io sto pensando ad un mio romanzo di 6 righe e quando lo avrò scritto lo esibirò su queste pagine. Nessuno lo leggerà perchè a nessuno frega? Embè! Quisquilie.
Quindi sfodero la mia penna come un Urukai il suo fetido pugnale...


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Un Ritratto

    Ritratto

    Lei è una mia carissima amica. Fa la scrittrice. Ha una amica fotografa davvero brava. Un giorno, guardando una foto che l'amica le ha fatto, ho voluto provare ... Leggere il seguito

    Da  Gloutchov
    DIARIO PERSONALE, OPINIONI, TALENTI
  • Un albero nella tempesta

    albero nella tempesta

    MASSIMO GRAMELLINI Sbircio gli ultimi aggiornamenti da Wall Street e intanto mi chiedo quando mai mi era importato qualcosa di Wall Street, dove di mio non ho... Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Un anno

    anno

    Ripensandoci, ora che è passato un po' più di un anno, forse non è un caso che il mio blog sia iniziato così, con un post sul vuoto. Il mio inconscio ha sempre... Leggere il seguito

    Da  Valepi
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Un mondiale da farsa

    mondiale farsa

    Qualche giorno fa poteva essere un grandissimo giorno per l'atletica cubana.Robles vince i 110 ostacoli e Borges fa l'argento nel salto con l'asta. Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • un po’ per uno

    Nel vedere appesi in giro i manifesti con cui Sinistra Ecologia e Libertà convoca una grande manifestazione per il primo ottobre a Roma, mi sono... Leggere il seguito

    Da  Legolas
    DISEGNI, FUMETTI E VIGNETTE, TALENTI
  • Un infinito numero

    infinito numero

    Io, umile scribacchino padano, credo che Sebastiano Vassalli sia uno dei migliori scrittori italiani viventi. Dopo essere stato letteralmente affascinato da La... Leggere il seguito

    Da  Aquilanonvedente
    DIARIO PERSONALE, POESIE, TALENTI
  • Adotta un eBook

    Adotta eBook

    Posted by Nephrem On'Yn'Rah on ott 5, 2011 in Blog, eBook, Iniziative | 0 commentsCi aggiungiamo agli altri blog che hanno già diffuso quest’iniziativa nata... Leggere il seguito

    Da  Ayameazuma
    CULTURA, LIBRI, TALENTI

Magazine