Magazine Marketing e Pubblicità

Una pagina attira-sponsor

Creato il 04 marzo 2011 da Piero Iacono
Un programma pubblicitario come Google Adsense offre, a chi lo istalla sul proprio blog, la possibilità di ottenere sponsor senza doverli ricercare personalmente. Google legge i contenuti pubblicati, contatta gli sponsor e gli dice che il blog è adatto ad ospitare la loro pubblicità.
Il problema della ricerca degli sponsor si pone nel momento in cui volete monetizzare con maggiore rapidità i vostri contenuti preziosi. Il programma pubblicitario di Google è eccezionale ma le probabilità di conseguire profitti in un tempo limitato sono più basse rispetto a quelle garantite da una sponsorizzazione.
La prima cosa da fare per aumentare le probabilità di ottenere uno sponsor, è quella di realizzare una pagina che ospita la vostra offerta. Chiamiamola "Pubblicità Qui". In questa pagina andranno tutte le informazioni che serviranno allo sponsor per valutare la convenienza ad investire su di voi. Più precisamente:
  • una breve descrizione di voi, del vostro blog e degli attestati che vi hanno reso una autorità nel vostro campo
  • un chiaro riferimento al fatto che vi rivolgete ad un gruppo mirato di persone, interessate a tal punto al vostro argomento da diffondere la parola
  • un report dettagliato sulle caratteristiche dei vostri lettori ( sesso, età, profilo demografico ). Se non ne siete in possesso consultate i dati di Google Analytics o realizzate un sondaggio
  • una lista di frasi e parole chiave per le quali il vostro blog è indicizzato su Google
  • i dati di traffico mensili ( come il numero di visitatori unici e delle pagine viste ) calcolati su un arco di 6 mesi e rappresentati in un grafico a torta
  • i dati di contatto, i riferimenti e le testimonianze di altri sponsor che hanno lavorato con voi
  • una chiara indicazione del posizionamento degli annunci nel blog
  • le opzioni pubblicitarie previste. La possibilità, ad esempio, di ospitare gratuitamente la pubblicità sul sito per un certo periodo, raccogliere i dati sul numero di clic generati e decidere se sponsorizzare ijn base ai risultati raggiunti dal test
  • un banner grafico di esempio
  • le tariffe praticate
  • un accordo che vi impone di restituire il denaro qualora ospitiate la pubblicità dei diretti concorrenti
  • un modulo di contatto per la richiesta di ulteriori informazioni

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog