Eraserhead

Descrizione


244 condivisioni

I MIEI BLOG

ULTIMI ARTICOLI (916)

  • Ricrescite

    Ricrescite

    Sergio Nelli2018Tunué; 117 p.Nel giardino della casa di Fucecchio, i miei zii hanno segato fin quasi all’attaccatura del tronco coi rami: un cachi, un nespolo... Leggere il seguito

    Pubblicato il 22 febbraio 2019 CINEMA, CULTURA
  • China, China

    China, China

    (2007) segna l’inizio della collaborazione tra João Rui Guerra da Mata e João Pedro Rodrigues, una sinergia che produrrà parecchi altri esemplari pressoché tutt... Leggere il seguito

    Pubblicato il 19 febbraio 2019 CINEMA, CULTURA
  • Durian

    Durian

    Innanzi tutto spero tu stia bene e ti chiedo scusa se sono scomparso nel nulla ma, come sai, ho dei casini da risolvere che, probabilmente, non risolverò mai,... Leggere il seguito

    Pubblicato il 13 febbraio 2019 CINEMA, CULTURA
  • A Dog's Dream

    Dog's Dream

    Era giusto vederci più chiaro nel cinema del signor Angelos Frantzis perché insomma, In the Woods (2010) era stata una visione dall’estetica piuttosto... Leggere il seguito

    Pubblicato il 06 febbraio 2019 CINEMA, CULTURA
  • #Beings

    #Beings

    Incuriosito dal titolo e dalla locandina mi sono appropinquato alla visione di #Beings(2015) senza sapere nulla del film né del regista Andrei Stefanescu, a... Leggere il seguito

    Pubblicato il 11 gennaio 2019 CINEMA, CULTURA
  • Take What You Can Carry

    Take What Carry

    Primo cortometraggio di Matt Porterfield e primo film girato fuori dagli Stati Uniti, di Take What You Can Carry (2015) ci parla il suo sito ufficiale (link)... Leggere il seguito

    Pubblicato il 08 gennaio 2019 CINEMA, CULTURA
  • O kalyteros mou filos

    kalyteros filos

    Tranquilli, O kalyteros mou filos aka Il mio migliore amico (2001) è un film indecente per cui evitate di lasciarvi trasportare da intenti filologici, se vi... Leggere il seguito

    Pubblicato il 31 dicembre 2018 CINEMA, CULTURA
  • Nine Seven Seven

    Nine Seven

    È assodato che la fantascienza umanizzata di Tarkovskij ha lasciato segni nella cinematografia sovietica, tanto che, ancora oggi, dalla Russia e zone limitrofe... Leggere il seguito

    Pubblicato il 13 novembre 2018 CINEMA, CULTURA
  • El ser magnético

    magnético

    Deboluccio (ad essere generosi) cortometraggio argentino passato a Cannes e Toronto ’15 recante la firma del regista Mateo Bendesky (Buenos Aires, 1989) il qual... Leggere il seguito

    Pubblicato il 07 ottobre 2018 CINEMA, CULTURA
  • Angst

    Angst

    Cinema che arriva: da lontano, molto, probabilmente dall’Angola, terra di conquista Portoghese dove Graça Castanheira nacque ma non visse, almeno non a lungo... Leggere il seguito

    Pubblicato il 21 settembre 2018 CINEMA, CULTURA
  • Letters to Angel

    Letters Angel

    Il soldato Jeremia, dato per morto in Afghanistan, ritorna in Estonia per cercare i suoi cari. Le premesse potevano portarci in una zona differente rispetto a... Leggere il seguito

    Pubblicato il 18 settembre 2018 CINEMA, CULTURA
  • The Itching

    Itching

    Essenzialmente The Itching (2016) si fonda su un piccolo paradosso: nell’illustrazione antropomorfa degli animali colui che in natura è universalmente... Leggere il seguito

    Pubblicato il 15 settembre 2018 CINEMA, CULTURA
  • It Looks Pretty from a Distance

    Looks Pretty from Distance

    Non sottovaluterei troppo Z daleka widok jest piękny (2011) dei coniugi Wilhelm e Anna Sasnal perché è uno di quei film che una volta tornati alle nostre... Leggere il seguito

    Pubblicato il 13 settembre 2018 CINEMA, CULTURA
  • Apaföld

    Apaföld

    Il padre ritorna a casa dopo una lunga detenzione, il figlio non lo accoglierà a braccia aperte. Piccolo film, e su questo siamo d’accordo, limitato dalla sua... Leggere il seguito

    Pubblicato il 11 settembre 2018 CINEMA, CULTURA
  • Fata Morgana

    Fata Morgana

    Marito e moglie cinesi si recano negli Stati Uniti a causa della prematura scomparsa della giovane figlia. C’è un funerale da organizzare e un dolore immane... Leggere il seguito

    Pubblicato il 07 settembre 2018 CINEMA, CULTURA
  • La primavera

    primavera

    Deve sentirsi molto a suo agio nei territori rurali Christophe Farnarier (e come dargli torto?), perché quattro anni dopo El somni (2008), con una parentesi com... Leggere il seguito

    Pubblicato il 05 settembre 2018 CINEMA, CULTURA
  • Rome désolée

    Rome désolée

    Nonostante lo preceda di diciassette anni, Rome désolée (1995) si associa a Jaurès(2012) per via di una struttura che Vincent Dieutre pareva avere già ben chiar... Leggere il seguito

    Pubblicato il 31 agosto 2018 CINEMA, CULTURA
  • Däwit

    Däwit

    In fondo Däwit(2015) fa ciò che un cortometraggio animato dovrebbe sempre fare: mettere al servizio di una storia, anche basica o perfino ingenua, l’estro... Leggere il seguito

    Pubblicato il 29 agosto 2018 CINEMA, CULTURA
  • In April the Following Year, There Was a Fire

    April Following Year, There Fire

    Si autodenuncia fin da subito Sin maysar fon tok ma proi proi (2012), piccolo film thailandese presentato in quello che forse è il miglior Festival europeo... Leggere il seguito

    Pubblicato il 26 agosto 2018 CINEMA, CULTURA
  • Fuck for Forest

    Fuck Forest

    È immaginabile che il regista polacco Michał Marczak si sia interessato al progetto Fuck for Forest spinto da una curiosità che era e sarà la stessa di una... Leggere il seguito

    Pubblicato il 23 agosto 2018 CINEMA, CULTURA