Magazine Cultura

Vampiri eroi romantici del nuovo millennio?

Creato il 01 novembre 2010 da Francy
L'uscita italiana oggi di DARK PRINCE di CHRISTINE FEEHAN (ed. Newton Compton), primo romanzo della serie vampiresca dei CARPAZIANI (the Carpathians) di cui abbiamo pubblicato ieri in anteprima  la recensione ( VEDI QUI), mi ha dato lo spunto per presentarvi la traduzione di un simpatico articolo di qualche anno fa di Belinda Luscombe per la rivista TIME  in cui si cerca di analizzare la fortuna che stanno avendo in ambito romance e non tutti i libri che hanno vampiro come eroe. Le motivazioni sono varie e le origini del successo si devono, secondo l'autrice dell'articolo, in parte proprio a Christine Feehan.Visto il successo crescente dei romance paranormali stanno avendo anche in Italia, l'argomento mi sembra  ancora più che mai attuale ( in fatto di fiction,noi siamo spesso colonie americane, lo sappiamo, per cui le fortune di certi generi da noi arrivano sempre a distanza di qualche anno rispetto a dove sono nate). Buona Lettura!
** La versione originale di questo articolo si può leggere QUI. **

CIAO Succhiasangue! di Belinda Luscombe

VAMPIRI EROI ROMANTICI DEL NUOVO MILLENNIO?Un cuore solitario incontra il suo vero amore quando gli lancia un coltello nel petto. Un'altra trova il suo mentre sta cercando di resuscitare  dei morti. Un'altra ancora si imbatte nel Signor Ideale mentre sta facendo un intervento d'emergenza  sui suoi lunghi canini. Se pensate che incontrare gli uomini sia difficile, dovreste provare con i vampiri.
E' infatti in crescita il numero di donne che  vogliono fare esattamente questo, soprattutto le lettrici di romanzi rosa. Le saghe di amori paranormali pubblicate nel corso del 2004 sono state più di che 170, due volte  il numero di quelle pubblicate  solo due anni prima, e gli editori dicono che l'appettito delle lettrici per questo genere non è nemmeno lontanamente saziato.  L'autrice Christine Feehan vende circa mezzo milione di copie di ogni suo libro e il numero delle lettrici aumenta a ogni nuovo titolo.
VAMPIRI EROI ROMANTICI DEL NUOVO MILLENNIO?Fra gli  eroi romantici da svenimento, i vampiri  sono da acquisto immediato: cupi, pericolosi, misteriosi, eleganti ( anche se, aimè, hanno ormai da tempo gettato via il mantello) con un apparato dentale che cattura lo sguardo. " La  fantasia  è sempre quella di riuscire a domare  il 'bad boy' e chi è più 'bad' di un  di un vampiro?" dice  Erika Tsang,  senior editor alla Avon Books, che pubblica con successo i romanzi sui vampiri di Teresa Medeiros . "Hanno vissuto per 600 anni. Hanno sperimentato tutto. Poi, all'improvviso, l'incontro con  questa fantastica  eroina che per loro è come una boccata d'aria fresca. Innamorasi, cercare di trovare di nuovo quella scintilla nelle loro vite...è una grande fantasia romantica."  E il fatto che mordano? "Sì, loro succhiano il sangue, ma è un'azione molto erotica."E salta fuori che questi immortali, che non devono mantenersi o avanzare di carriera, hanno molto tempo a disposizione. Parte del quale devono dedicare  alla cura delle loro immacolate capigliature e dei loro addominali da...urlo. Ma la loro preoccupazione giornaliera è  il desiderio di sangue, con l'accento sul desiderio. Le autrici romance ( e chi può biasimarle?) fanno fatica VAMPIRI EROI ROMANTICI DEL NUOVO MILLENNIO?a resistere dal proporre immagini come  donne che vengono 'impalate', 'urlano da svegliare i morti' e  sono tutte un ribollire di sangue. Ma non tutti i personaggi femminili sono quelli morsi. Ci sono anche donne predatrici: toste, navigate e sessualmente voraci  signore della notte alla ricerca di un partner dalle pari esigenze, sia esso  un licantropo  metropolitano ( per le novizie, leggi: lupo mannaro) o un sexy mutante.
Prendete Anita Blake. L'hanno fatto in molte. E' una cacciatricedi vampiri che si è innamorata di Richard, un lupomannaro, è andata  a letto con gli uomini leopardo Micah e Nathaniel e poi si è fatta Jean Claude, il signore dei vampiri di  St. Louis. Quando non è in posizione orizzontale, Anita corre a destra e a manca come una  versione paranormale di Kay Scarpetta, cercando di tenere i suoi amici dai lunghi canini fuori dai guai.  "Anita sapeva che Richard era un mostro ma non era uno stupratore", scrive Laurell K. Hamilton, la creatrice della Blake. La Hamilton, che al momento sta scrivendo il suo 15° romanzo della serie ( di cui gli ultimi quattro sono stati nella classifica dei best sellers del New York Times ), dice che il segreto del successo dei vampiri sta nel fatto che loro 'prima di tutto sono persone'. Persone molto arrapate.
VAMPIRI EROI ROMANTICI DEL NUOVO MILLENNIO?Altre hanno una visione più romantica del fascino del vampiro. "Penso che  i vampiri siano molto 'dark' (oscuri) e le donne tendono ad aver voglia di salvarli " dice la Feehan. Dopo Bram Stoker, Anne Rice and Joss Whedon ( che ha creato  la venerata Buffy, cacciatrice di vampiri), la Feehan è la persona che ha più di tutti il merito di aver reso popolari i mordicolli come eroi di romanzo rosa. La Feehan è  cinquantenne già nonna che vive a nord di San Francisco e che dal 1998 ha pubblicato   30 romanzi sui Carpaziani( the Carpathians) , una razza immortale di uomini veri che lottano per trovare il loro imperituro amore.  I suoi romanzi non sono basati sulla VAMPIRI EROI ROMANTICI DEL NUOVO MILLENNIO?sensualità, dice, "quello che piace è l'amore per la famiglia e  la speranza in tempi molto bui." La Feehan riceve dalle 1.000 alle 3.000 lettere alla settimana dai suoi fans ( alcuni dei quali non del tutto sani, ammette l'autrice).
Sia la Feehan che la Hamilton trattano il  loro soggetto molto seriamente, ma non tutte lo fanno. In ' Undead and Unwed' ( Non morti e non sposati) di MaryJanice Davidson, una ex modella usa il suo stato di immortale per far morire di paura la sua matrigna che dopo la sua morte le ha fatto fuori tuttele sue Manolo Blahniks( una marca di scarope che salta fuori spesso in questo tipo di libri...lo stilista deve fare uno'sconto speciale spettri' ). La fine è felice per la nostra eroina, anche se questo tipo di romanzi non finisce necessariamente con un matrimonio. Probabilmente così è più sicuro, visto che per i vampiri 'finche morte non ci separi' è un tipo di promessa che potrebbe ritorcersi loro contro e...azzannarli.

Belinda Luscombe

VAMPIRI EROI ROMANTICI DEL NUOVO MILLENNIO?
 
AH, QUESTI VAMPIRI!!! Avete anche voi la passione per i sexy succhiasangue? Cos'è che vi piace di loro?
**Se non l'avete ancora fatto, votate il nostro sondaggio su chi sia  per voi la 'fondatrice' del genere romance vampiresco . ANDATE QUI E VOTATE! ( Nel form in fondo al post).**

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :