Magazine Giardinaggio

Vasi come nuovi

Da Fluente
1 voten www.wikio.de

Vasi come nuovi

Buon giovedì da Eliana, è arrivato il tempo di incominciare ha ripulire i nostri vasi  di cotto incrostati da una patina biancastra: possono anche rovinare la bellezza di un intero balcone fiorito. E con essa ogni sforzo per fare più bella la nostra casa. Eppure non si può fare molto per evitarlo.Questa polverina è infatti calcare, una sostanza quasi sempre contenuta nell’acqua che usiamo per annaffiare. Questo calcare, con il passare degli anni, impregna le pareti del vaso fino a passare all’esterno. Per evitare questo problema dovremmo annaffiare la pianta solo con acqua piovana, dove non c’è calcare, cosa che però è praticamente impossibile.È invece molto più facile rimettere a nuovo un vaso incrostato di bianco semplicemente lavandolo. Un lavoro che possiamo fare proprio in questi giorni in cui cambiamo vaso alle vecchie piante e troviamo una sistemazione alle nuove. Il trucco sta nel lavare il vaso incrostato in una bacinella piena d’acqua dove avremo versato anche dell’acido muriatico. Per proteggerci le mani dovremo usare guanti di gomma (vanno bene quelli per lavare i piatti) e il risultato sarà garantito. L’acido muriatico infatti scioglie il calcare facilmente e, in pochi minuti, il vaso diverrà pulito come se fosse nuovo. 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog