Magazine Poesie

Vento nella notte

Da Laperonza

Ho sentito le tue unghie

graffiare il vetro della mia finestra.

Ho aperto al vento urlante della notte

e ti ho lasciato entrare.

Ho sentito il tuo dolore da lontano

e avrei voluto prenderlo e portarlo via.

Ma tale la distanza era di ostacolo

al mio divenire in parte te

Ho visto le tue lacrime ingoiate

dal tuo voler nasconderle ai mie occhi.

Le mie non potresti mai vederle:

sei tu a nasconderle a te stesso.

Hai messo su una maschera di vento.

Hai aperto la finestra sulla notte.

Il freddo si è infilato nella tenda

e l’alba si è affacciata sul balcone.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Spezzati dal vento. Costantino Posa

    Spezzati vento. Costantino Posa

    SPEZZATI DAL VENTO.In una notte senza luna fingono di non aver paura.Sono uomini come noi, ragazzi come noi, inscatolati in quel lince.Saltati su un ordigno.... Leggere il seguito

    Da  Costantino Posa
    POESIE, TALENTI
  • Mulino-a-vento .

    Mulino-a-vento

    Estudio-en-Acuarela por - CUADRO en Oleo " MOLINO DE VIENTO " ( yá publicado en LUZENTE ) .Watercolour-Study for - Oils on canvas -painting " WIND MILL" (... Leggere il seguito

    Da  Marialuisagiovannini
    ARTE, DISEGNI, TALENTI
  • Vento di libri

    Vento libri

    Dato che fuori ci sono 40° e che le solite segnalazioni di romanzetti commerciali non fanno che aumentare la temperatura, ci pensiamo noi a darvi una... Leggere il seguito

    Da  Ayameazuma
    CULTURA, LIBRI, TALENTI
  • Vento

    Sono giorni che Niky mi chiede di scrivere, o per essere precisi mi chiede se ho scritto e perché no se non lo faccio. La ragione può sembrare banale, ma non... Leggere il seguito

    Da  Dimasi
    DIARIO PERSONALE, MONDO LGBTQ, TALENTI
  • Non chiedere da dove soffia il vento

    chiedere dove soffia vento

    A un certo punto della sera, dopo il temporale, il cielo è degradato in una tinta giallastra, i palazzi hanno cambiato colore, e il mio bambino ha sorriso con... Leggere il seguito

    Da  Andreapomella
    RACCONTI, TALENTI
  • Vento del nord

    Vento nord

    E' arrivato il primo freddo. Non quello serio, da cappotto da montanaro e berretto imbottito di pelo di pecora, ma abbastanza da dormire con piumino e calzini d... Leggere il seguito

    Da  Miwako
    TALENTI
  • Vento Scomposto - Simonetta Agnello Hornby

    I coniugi Pitt sono una coppia benestante e felice: una bella casa, entrambi hanno lavori che li (ap)pagano molto e sono genitori di due adorabili bambine... Leggere il seguito

    Da  Romina
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, TALENTI