Magazine Lifestyle

Viaggio nella felicita'

Da Mammadesign
Ho proprio deciso di partecipare: questa caccia al tesoro di Mammafelice merita la  mia attenzione. Normalmente non trovo il tempo nemmeno di scrivere tutto quello che vorrei (tra blog, giornali e compagnia bella), figuriamoci se ho voglia di buttarmi in un'autoriflessione che di tempo me ne prendera' sicuramente piu' del dovuto. Ma in questo luglio londinese un po' ballerino e un po' malandato ne ho bisogno. Ho bisogno di Mammafelice e delle sue ricette magiche, mi sa.Perche' sono particolarmente stanca.Perche' sogno una spiaggia bianca ed un mare cristallino dove "ripulirmi" dalle scorie dell'inverno.Perche' ultimamente mi e' successo piu' di una volta di chiedermi se sono felice.

E allora, ecco qua. Rispondo al suo invito. Anche se non ci sono premi. Anche se e' solo un gioco. Anche se avrei tante cose piu' produttive da fare. Perche'? Perche' mi piace mettermi in gioco, e perche' mi fido di lei.

Me la merito la felicita', perche'......1. Dopo una crescita non proprio facile facile, una famiglia un po' disastrata, un po' di rapporti sballati e un po' di cocci da rimettere insieme, non sono  finita direttamente alla neuro, ma sono qua nella mia casetta londinese con un marito Macro-economista che amo e che mi ama e una Micro-figlia bella come il sole (cuore di mamma!), sempre sorridente e con un carattere fantastico.2. Perche' sono uscita da sola da tutto quel caos emotivo ed esistenziale per ritrovarmi, dopo vent'anni di analisi, piu' o meno equilibrata e normale, seppur con qualche punta di nervosismo ed insonnia ogni tanto.3. Perche' ho avuto i coraggio di saltare il fosso, perdermi per una attimo, e riemergere piu' forte e piu' in gamba di prima.4. Perche' ho avuto dei nonni splendidi e una mamma speciale che mi hanno aiutata a capire i confini di cio' che e' giusto e cio' che non lo e'.5. Perche', nonostante l'ansia e la depressione siano sempre dietro la porta, riesco mediamente a dominarli con onore.6. Perche' sono riuscita a reinventarmi, a rialzarmi e a raggiungere quel minimo di serenita' che tutti auspicano.7. Perche' ho una laurea in tasca ottenuta con lode, mastico un mestiere che mi piace e cerco di esercitarlo nonostante le difficolta'.8. Perche' amo la vita, gli altri ed il mondo.9. Perche' cerco di svegliarmi sempre con il sorriso sulle labbra, e faccio tutto cio' che posso per rendere felici le persone che amo.10. Perche' combatto per cio' in cui credo.11. Perche' sono una mamma attenta, anche se non perfetta, e amo la mia pargola e la mia piccola famiglia sopra ogni cosa.12. Perche' so giocare, ridere e cantare, e solo dopo che lei e' nata ho scoperto tutte queste cose.13. Perche', anche se la maggior parte delle volte mi vengono dei dubbi (!), ho un'intelligenza pronta e ricettiva.14. Perche' anche se amo perdutamente l'ozio, lavoro e mi impegno per ottenere risultati concreti e duraturi.15. Perche' so ascoltare, perche' ho amici sinceri e persone che mi amano accanto.16. Perche', anche se tante volte avrei voglia di scappare e mandare al diavolo tutto e tutti, per trovare qualcosa di meglio, so che alla fine niente potrebbe sostituire quello che mi sono tanto faticosamente costruita.17. Perche' la felicita' e' un diritto di tutti, e anche se la sua definizione e' difficile, io voglio assolutamente scoprire che cos'e' prima di lasciare questa terra!18. Perche' metto passione in tutto quello che faccio, perche' mi sto finalmente dedicando a quello che amo di piu' (scrivere), e perche' questo mi da' un po' di quella felicita'....!Mi sono accorta che potrei anche continuare, ma non voglio annoiare nessuno.....Grazie Mammafelicenon so se riusciro' a seguirti in tutto questo percorso, ma faro' quello che posso.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog