Magazine Informazione regionale

Vive solo chi si muove!

Creato il 18 novembre 2015 da Barcampsolbiateolona
In un paesaggio fortemente antropizzato come quello insubrico, la conservazione degli ecosistemi passa necessariamente dall’individuazione e implementazione di una rete ecologica in cui gli hotspot di biodiversità siano interconnessi in modo coerente nella matrice di territorio semi-naturale

Incipit del documentario “Vive solo chi si muove!” 


Vive solo chi si muove! incipit from Marco Tessaro on Vimeo.

realizzato dall’amico Marco

(Progetto LifeTIB Trans Insubria Bionet)

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :