Magazine Politica

Vogliamo vivere con Emilio Fede ... fortuna che non l’abbiamo pestata

Creato il 23 novembre 2012 da Gps
Vogliamo vivere con Emilio Fede ... fortuna che non l’abbiamo pestata L’avevamo intuito che qualcosa ci mancava proprio. Poi fortunatamente oggi un lancio Ansa che riempie il buco. Emilio Fede ufficializza la nascita del proprio partito "Vogliamo Vivere" , si presenterà alle prossime elezioni politiche e ha l’obbiettivo dell’ apparentamento al Pdl. L’ Emilio Fido ci tiene a precisare di averne parlato, una volta deciso di scendere in campo, con Papi e che il buon Silvio gli ha detto testualmente:”E’ una buona idea’’. Così la prima uscita pubblica sarà il 25 novembre, alle 11, al Teatro San Babila in quel di Milano, proprio nella piazza nota per il "discorso del predellino" e in città stamane ecco apparire i manifesti o meglio lenzuoloni 6 x 3 con il faccione dell’ Emilio. Il “Fedismo” punta tutto sui pensionati perchè: "non arrivano alla fine del mese e non sanno più a che Santo votarsi" ed ha ragione lui poverello che guadagna 20.000 euro al mese. Infine ciliegina sulla torna, quelli di "Vogliamo vivere" hanno pure l’inno scritto e musicato dal deejay Paolo Manila su indicazioni dello stesso Fede. Per interpretarlo hanno chiamato un’ugola d’eccezione: la showgirl Valeria Marini. Una storiella per morale: Due stanno camminando per strada. Ad un certo punto uno dice all'altro - Attento! C’è una merda!! - l'altro risponde - No, no. stai tranquillo, è solo cioccolato! - e l'altro - Ti dico che è una merda! Allora l'altro per dimostrare chi aveva ragione infila due dita nella "cosa" per terra e la assaggia. Resta un po' perplesso. Poi risponde: - Hai ragione, è proprio merda, fortuna che non l’abbiamo pestata. GPS

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog