Magazine Sport

Volley: A2 femminile, importanti vittorie per Chieri e Settimo

Creato il 19 novembre 2015 da Sportduepuntozero

Il primo turno infrasettimanale dell’A2 femminile di pallavolo – sesta giornata – ha portato bene a Fenera Chieri ‘76 e Lilliput Settimo, vittoriose ieri sera contro due delle squadre più in forma di questo inizio di campionato, rispettivamente Entu Olbia e Saugella Team Monza. In Sardegna il Fenera ha superato al tie break la terza in classifica, trovando la prima vittoria in trasferta, mentre sul campo di casa la Lilliput non ha concesso neppure un set alla quarta forza del torneo, conquistando il primo successo dopo cinque sconfitte.

Lilliput Settimo – Saugella Team Monza 3-0 (25-19 25-21 28-26)
Partiamo proprio da Settimo, dove le ragazze allenate da coach Massimo Moglio hanno scritto una bella pagina di storia del club, vincendo la prima partita della storia in serie A2. È stata senza dubbio la miglior prestazione stagionale, contro un avversario forte nonostante l’assenza della sua palleggiatrice titolare Stefania Dall’Igna. Monza parte forte e sale 5-1, ma le padrone di casa entrano a poco a poco nel match e impattano a quota 14 grazie ai tanti punti dell’opposto Veronica Minati. E dopo una fase punto a punto compiono l’allungo decisivo, chiudendo il primo set 25-19. Andamento simile nella seconda frazione, dove Settimo si dimostra efficace in ricezione e in attacco. Bene il libero Francesca Parlangeli e la schiacciatrice Federica Biganzoli, autrice tra l’altro dell’ace che firma il 25-21. Grande battaglia nel terzo parziale, tra i tentativi di fuga delle lombarde e le risposte colpo su colpo delle giocatrici di casa, che ai vantaggi possono festeggiare la prima affermazione del loro campionato.

“Finalmente ci siamo sbloccati” commenta coach Moglio, “finora ci era mancata un po’ di sicurezza nei nostri mezzi ma oggi abbiamo giocato con fiducia. Molto bene le nostre attaccanti di palla alta, così come Midriano che sta lavorando bene in partita e altrettanto in settimana. Dobbiamo migliorare nella correlazione muro-difesa e nel servizio, ma per ora godiamoci i primi tre punti della stagione”. Nel prossimo turno di A2 femminile, sabato 21 novembre alle 20.30, la Lilliput tornerà in campo in trasferta contro Trento.

Lilliput Settimo: Morello 1, Minati 17, Akrari 9, Midriano 3, Biganzoli 10, Giacomel 9; Parlangeli (L); Bazzarone, Lubian 2. N.e. Baggi, Bogliani, Bruno, Buffo, Bosi (2L). All. Moglio 2° Giribuola

Saugella Team Monza: Rimoldi 2, Zago 7, Devetag 9, Candi 5, Dekani, Bezarevic; Lussana (L); Visintini, De Stefani. All. Delmati, 2° Keller.

Entu Olbia – Fenera Chieri ’76 2-3 (25-23 16-25 20-25 25-21 8-15)
Grande impresa anche per il Fenera Chieri ’76, che trova la prima vittoria esterna in A2 della sua storia fermando Olbia, reduce da quattro affermazioni consecutive e decisamente “corazzata” sul campo di casa, dove non aveva ceduto neppure un set. Al di là dei punti di Serena e Salvi, di Migliorin e Vivi Goes, è stata una bella prestazione di squadra per le piemontesi che, dopo un primo set punto a punto perso 25-23 anche a causa di qualche errore di troppo, si aggiudicano con buon margine le due successive frazioni. Nella seconda le biancoblu passano in vantaggio sull’8-9 e allungano fino al 16-25 finale, facendo la voce grossa in battuta e in attacco. Non cambia la musica nel terzo set; Chieri “doppia” le padrone di casa sull’8-16 e gestisce fino al 20-25 conclusivo. Olbia reagisce nel quarto dopo una nuova ottima partenza ospite, anche aiutata da 4 invasioni e 2 errori chieresi al servizio, e trova il tie break. Che vede l’assolo delle ragazze guidate da coach Max Gallo, subito avanti grazie al fantastico rendimento di attacco e muro. Termina 8-15; una vittoria che vale più di due punti e che dà grande spinta per il prossimo impegno di campionato, domenica 22 novembre in casa contro Soverato seconda in classifica.

Entu Olbia: Valpiani 1, Brussa 22, Giuliani 7, Rebora 10, Vilcu 11, Camarda 16; Degortes (L); Gili 4, Fezzi, Correa. N.e. Caboni, Fiori (2L). All. Iosi, 2° Sinibaldi.

Fenera Chieri ’76: Vingaretti 1, Agostinetto 10, Goes 13, Salvi 18, Serena 20, Migliorin 11; Agostino (L); Moretto, Torrese, Mezzi. N.e. Curiazio, Soriani. All. Gallo, 2° Druetti.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :