Magazine Salute e Benessere

Yoga fusion o la (non) differenza tra hatha e kundalini

Da Charlottedi

Durante la serata di yoga che condivido con le amiche più strette, abbiamo sperimentato una sorta di commistione tra generi. Invece che tenere una lezione classica con una di noi a guidare le altre, abbiamo optato per uno schema libero.
Ognuna, seguiamo tutte scuole differenti, ha dato il suo contributo alla sequenza: ne è nata una piacevolissima fusione tra hatha yoga e kundalini yoga come non avrei mai immaginato. La sottile linea rossa era la femminilità, così tra posizioni invertite in prestito dal mio repertorio, mudra e krya del kundalini di un’amica fresca da un seminario sui cicli lunari abbiamo trovato una splendida armonia.

Yoga fusion o la (non) differenza tra hatha e kundalini

Venere di Milo


Partendo dal presupposto che yoga è unione, e che uno deriva dall’altro, ho cercato di analizzare le differenze tra i due generi.
Hatha yoga è la forma di yoga più conosciuta, di lunghissima tradizione, in modo estensivo, indiana. Questo combina posture e respirazione per bilanciare le energie del corpo e prepara per la crescita spirituale. Le popolarissime sequenze di asana aiutano ad allineare corpo fisico e canali energetici. Una volta in grado di rimanere a lungo "in posizione stabile e comoda", si passa per dirlo volgarmente, allo step successivo: la meditazione e il vero e proprio percorso yogico - ascetico.

Yoga fusion o la (non) differenza tra hatha e kundalini

Swami Sivananda


Kundalini yoga di elaborazione Sikh si concentra sulla respirazione e su specifiche tecniche di meditazione che liberano l'energia kundalini lavorando sui cakra. Per liberare questa energia è necessario equilibrare il corpo. Ci sono meno asana e si utilizza molto la recitazione e il canto dei mantra per migliorare la  capacità di resistenza con il  comportamento e la coscienza.

Yoga fusion o la (non) differenza tra hatha e kundalini

Yogi Bahjan


Insomma, scuole diverse che non vedo antagoniste, ma che si possono integrare a vicenda.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog