Magazine Lifestyle

ZARA NEW COLLECTION A/W 2015. Lasciate ogni speranza di risparmio programmato.

Creato il 06 agosto 2015 da Msbunbury @bunburist
Si fa in fretta a dire ai primi di agosto: "Ah. Quando vedo gli abiti invernali rabbrividisco. Ma chi li compra adesso?"  Tzè. Principiante.

Ho imparato sulla mia pelle il buon detto del "mai dire mai", soprattutto se abbinato all'universo fashion. Fu così infatti che il giorno in cui mi recai da Zara a ritirare il mio pacco saldi arrivato a destinazione, mi si scoperchiò il vaso di Pandora.  Stica. Già, perchè io sono la tipica compratrice seriale da Zara durante l'anno ma che, per ironia della sorte, non ci entra mai con i saldi, se non una volta all'inizio. Troppo disordine, troppa gente.  In quel momento l'abbigliamento di Zara perde tutto il suo lato fashion da rivista patinata e sito minimal e si presenta per ciò che è: abbigliamento pronto moda piuttosto imperfetto. Una volta cercavo l'affarone e spulciavo Zara una volta ogni tre giorni. Adesso mi limito a comprare online. Dove vedo la merce in saldo ancora in tutta la sua perfezione. Il problema è che poi in negozio DEVO ENTRARCI a ritirare il mio pacchettino (per i curiosi: parka corto con imbottitura estraibile bello da matti a 19.99, toppettino bella campagnola bianco con decoro nero 9.99 yeah). E qui, Ms. Bunbury ha titubato di brutto. La nuova collezione sappiatelo, è bellissimaaa!!! Fra l'altro ha tutta una serie di cose ancora molto estive (mah vah...) che per una in procinto di andare in vacanza diventano irrinunciabili, poco importa se poi le metterò 3 volte in croce. Quindi. Questo è il risultato dell'avere varcato la soglia malvagia... Mi voglio alleggerire la coscienza... ZARA NEW COLLECTION A/W 2015. Lasciate ogni speranza di risparmio programmato. Questa tutina corta, un po' vestitino brava bimba, gridava a gran voce "portami con te al mare!" ma anche "in città il sabato mattina!", e io non ho resistito. Questo capo vi risolve l'outfit al 99%. Così fighe, avete poco altro da aggiungere. La sua "cortezza" slancia poi anche la gamba più tronca, ed è bellissima, come vedete, con le sneakers. Un miracolo insomma da 29,95. ZARA NEW COLLECTION A/W 2015. Lasciate ogni speranza di risparmio programmato. Quest'inverno suede come se non ci fosse domani (e frange, zampe, stivali a punta, camoscio, e ancora suede). Che fa tanto Austin Powers. Questo TOP mi ha subito colpito ed io me lo voglio già mettere. Fascia di velluto compresa. Cosa dicevamo a proposito dei tessuti pesanti visti in estate??? ZARA NEW COLLECTION A/W 2015. Lasciate ogni speranza di risparmio programmato. ZARA NEW COLLECTION A/W 2015. Lasciate ogni speranza di risparmio programmato. Per tutte quelle che non fossero ancora pienamente convinte dei pantaloni a culotte, il prossimo autunno avete due possibilità: o vi convincete o vi convincete. o mettete i pantaloni delle scorse collezioni. Da Zara è un tripudio di culotte che la scelta per chi le ama è impossibile! Il cervello va in tilt. Io sono fra chi le ama. Sono fra chi ben 3? 4? non ricordo più. Comunque tipo 4 anni fa comprò il suo primo paio da Zara, in seta di gelso, come dicono loro, bordeaux a pois bianchi, simil pigiama... Credo fosse il prototipo di questa collezione. Ma fatto sta che me ne innamorai al volo. Poco importa se Bologna mi guardava stralunata ogni volta che uscivo con quelli e con i clogs di L'Autre Chose ai piedi. Mi sentivo troppo avanti. (E forse avevo ragione, ahahah).

Quei pantaloni li ho ancora, ma da allora il modello si è evoluto in due modi: verso uno più svolazzante, frusciante, sinuoso, o verso l'altro estremo più geometrico, lineare, in tessuto strutturato e con la piega maschile. A me piacciono entrambi. 

Così come amavo la gonna a pantalone da bimba, perchè mi faceva sentire alla pari con i maschietti senza rinunciare alla vezzosità femminile.  Forse sta tutto lì. Comunque questo bellissimo paio di culotte fluide verde bottiglia è venuto a casa con me. Le trovate anche in blu, nero o a righe su base ecrù. Fateci un giro con loro, dategli una chance. Stanno troppo bene.
ZARA NEW COLLECTION A/W 2015. Lasciate ogni speranza di risparmio programmato.
Questi pantaloni sono il mio orgoglio, e ora vi spiego... Sto nettamente meglio io con quelli addosso che la modella. hahahahahah. Che soddisfazione! ;-) Ve lo dico infatti, se qualcuno li vedesse sfogliando il sito, ci passerebbe oltre senza batter ciglio. Insulsi. Con quel maglione poi (ma chi ha composto il look?). Andate in negozio e guardateli per bene. Poi provateli. Vi staranno da dio! A me non tirano nemmeno sul polpaccio che è il mio punto debole. Ci sono anche in blu o in bianco. Ma questo colore che io definisco salmonato, e che loro chiamano dark pink è un punto di colore davvero bello, che saprà scaldare alla perfezione un look settembrino. La lunghezza poi è perfetta per delle stringate con calzino tattico.  E questa è solo la punta dell'iceberg delle cose meravigliosissime che ci proporrà questo autunno mamma Zara. Ho già altre mire, che si sappia. E questa volta per colpa della mia amica e compagna di dipendenza da Zara Marta Lulaida che stamattina mi ha mostrato una chicca del suo shopping autunnale, il più perfetto paio di ballerine simil Christy Aquazzurra visto finora... Sapevo che Zara ci avrebbe stupito con una fantastica imitazione di quello che è diventato un tormentone social, sognato da molte ma alla portata di pochi portafogli. Ora il tormentone sarà vostro (e mio) a 49,95. giusto una virgola scalata di un posto, che sarà mai. Grazie Zara!!! Meno povery e meno tristy, anche senza Christy! (ma dove mi vengono certe cavolate?!? Lula, per me sei tu che me le tiri fuoriiiii! :-) )
ZARA NEW COLLECTION A/W 2015. Lasciate ogni speranza di risparmio programmato.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :