Magazine Cultura

11-13 marzo 2011: GIRGENTI AMORE MIO

Creato il 13 marzo 2011 da Sarettacecia

Ancora questa sera al Teatro Orazio Bobbio andrà in scena lo spettacolo:

GIRGENTI AMORE MIO

11-13 marzo 2011: GIRGENTI AMORE MIO

di: Gianfranco Jannuzzo e Angelo Callipo
regia: Pino Quartullo
scene: Salvo Manciagli
costumi: Silvia Morucci
musiche originali e arrangiamenti: Francesco Buzzurro
con: Gianfranco Jannuzzo
produzione: Girgenti Spetacoli srl

Girgenti amore mio è il tentativo sincero e appassionato di dialogare con le proprie radici e, cosi facendo, restituirle agli altri.

Dico “proprie”, e non mie, a ragion veduta. Girgenti, e con essa la Sicilia intera, è per me molto più che la terra della mia infanzia o il luogo di memorie mai sbiadite. Girgenti è lo scrigno magico in cui si condensano tutte le terre, in cui tesori d’ogni genere si accompagnano a profonde ferite, profumi meravigliosi si mescolano a storie che ancora oggi non mi è sempre facile raccontare.

Girgenti è, insomma, quel groviglio di sentimenti e razionalità che accomuna ogni terra o, per meglio dire, la terra che ogni uomo si porta dentro.

Già, perchè proprio questo è il punto. Per ognuno di noi, inevitabilmente, gli spazi della propria terra coincidono con i confini della propria anima. Per questo ho preferito Girgenti ad Agrigento. Girgenti è il nome che non c’è più di una città che invece c’è ancora e, dunque, molto più adatto a spiegare l’intensità della sua presenza dentro di me: Agrigento è un semplice punto tra le coordinate di una cartina geografica, Girgenti è l’incrocio obbligato per cui passa ogni mia emozione.

Lo spettacolo esplora, scava, libera le mille contraddizioni che mi legano a Girgenti e a tutta la mia isola: le lunghe file che da bambino facevo per poter attingere un po’ d’acqua in una Sicilia perennemente assetata, gli improbabili personaggi che con i loro tic, divertenti e amari insieme, sono a volte la cifra più caratteristica di questa mia terra, il Mediterraneo che nel suo seno ha raccolto infinite specie di culture e lingue.

Gianfranco Jannuzzo

Per maggiori informazioni sullo spettacolo e prezzi LaContrada (fonte delle info e foto)



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Amore E Non Amore

    Amore

    L’amore maiale, con le ali Eccomi giunto alla 116 esima pagina di Porci con le Ali. Il nuovo capitolo che mi aspetta si chiama “Anche su questo cazzo batte un... Leggere il seguito

    Da  Abattoir
    CULTURA, LIBRI
  • Hanno amore

    Hanno amore

    Gianluca Chierici, Hanno amore , Perdisa, 2010 di Lorenzo Chiuchiù Cosa accadrebbe se Diana, Grande Madre della luce riflessa, tornasse nei sogni di un bambino? Leggere il seguito

    Da  Fabry2010
    CULTURA
  • Amore horror

    Amore horror

    Leggere il seguito

    Da  Mauser
    CULTURA, LIBRI
  • Amore

    Amore

    “L’amore sa aspettare, aspettare a lungo, aspettare fino all’estremo. Non diventa mai impaziente, non mette fretta a nessuno e non impone nulla. Conta sui... Leggere il seguito

    Da  Alboino
    CULTURA
  • Amore e guerra

    Amore guerra

    “Domattina alle sei verrò giustiziato per un crimine che non ho commesso. Dovevo essere giustiziato alle cinque ma ho un avvocato in gamba” (Boris Grushenko)... Leggere il seguito

    Da  Ncrcinema
    CINEMA, CULTURA
  • Amore e altri rimedi

    Amore altri rimedi

    Giovane brillante che sfrutta il suo fascino inesorabile e quasi infallibile per farsi strada con le donne e nel mondo di tagliagole del commercio... Leggere il seguito

    Da  Taxi Drivers
    CINEMA, CULTURA
  • Primo amore

    Primo amore

    Ti cerco nel frastuono festoso di grandi e piccini tra piumini e zainetti di mille colori ed ombrelli che si apron di scatto coprendo visetti dal naso... Leggere il seguito

    Da  Fiaba
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI