Magazine Diario personale

3 luglio: light my fire

Creato il 03 luglio 2014 da Ginny @ginnyna

 

jm

 

Quando io ero adolescente, i ragazzi si dividevano in tre categorie: quelli avulsi da qualsiasi contesto, i “san carlini” (o figli di papà per chi non conoscesse l’espressione) e gli alternativi, quelli che subivano il fascino del vecchio Bob, e dell’icona cardine degli anni ’60, Jim Morrison.

Ed era tutto un andare di pantaloni a zampa di velluto a coste o di pelle per i più audaci (io ne avevo un paio di camoscio marrone che erano stati di mia mamma, un vero cimelio), maglioni smunti, Clarks (che poi tanto economiche non erano..) e cantare a squarciagola canzoni che avevano il doppio della nostra età!

Ma come era bello trasgredire (a modo nostro, si intende) e sentirsi grandi e liberi!!

E anche il nostro Jim di trasgressioni ne faceva parecchie e qualche volta è stato anche pizzicato dalla polizia..ma si sa, erano tempi duri e ben diversi dai nostri. La contestazione allora era vera e senza limiti.

Non fu solo personaggio pubblico di grande risonanza, ma anche quando passò a miglior vita in condizioni non chiare, entrando di prepotenza nel club della “maledizione del J 27”, lasciò a qualcuno il sospetto che fosse ancora vivo a godersi il suo tempo lontano dalla bolgia!

Chi lo sa, magari un giorno vedremo comparire  a “C’è posta per te” Jim ed Elvis a braccetto….

 

JAMES “JIM” MORRISON, CANTANTE DEI DOORS, SCOMPARVE (O FORSE NO!) IL 3 LUGLIO 1971 SOTTO IL MISTERIOSO SEGNO DEL CANCRO


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Light Blue.

    Light Blue.

    Fa ancora un sacco freddo ma a volte basta "una piccolezza" per sentirsi già in qualche modo in Primavera. Io,ho avuto questa sensazione,quando ho comprato lui... Leggere il seguito

    Da  Any
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Dying Light – Humanity Trailer

    Dying Light Humanity Trailer

    Negli ultimi anni siamo stati abituati a uccidere zombie nei videogiochi, ma chi erano questi zombie prima di essere infettati? C’è ancora qualcosa di umano in... Leggere il seguito

    Da  Videogiochi
    GADGET, TECNOLOGIA, VIDEOGIOCHI
  • Pink light

    Pink light

    La mano è felice oggi. Un fare niente la riempie di pace vegetale. Sono come in attesa. Sono un animale che ozia, che riposa nella sua buccia un frutto appeso a... Leggere il seguito

    Da  Scostumista
    MODA E TREND, PER LEI
  • Fire of Darkness

    Fire Darkness

    Qualche mese fa mi è stato segnalato Fire of Darkness, un nuovo film fantasy italiano in uscita nelle sale. Non ho ancora avuto modo di vederlo, ma conoscendo l... Leggere il seguito

    Da  Fidelio
    CINEMA, CULTURA
  • Dolci di carnevale light

    Dolci carnevale light

    http://blog.giallozafferano.it/aciascunoilsuo/ A Carnevale ogni scherzo vale. Ma questo non è uno scherzo. Ecco per voi 4 favolose ricette per preparare i... Leggere il seguito

    Da  Mara
    CUCINA, RICETTE
  • Antipasto light con mele

    Antipasto light mele

    Ed eccoci ad un nuovo appuntamento con la rubrica Light and tasty, che vi propone ricette leggere ma con gusto. Protagonista dei nostri piatti, oggi sarà la... Leggere il seguito

    Da  Cinziaceccolin
    CUCINA, RICETTE
  • Stuzzichini light

    Stuzzichini light

    Ed eccoci ad un nuovo appuntamento con la rubrica Light and tasty!.. Il tema che accomuna le nostre ricette quest'oggi, saranno gli amuse bouche, ovvero dei... Leggere il seguito

    Da  Cinziaceccolin
    CUCINA, RICETTE

Magazine