Magazine Lifestyle

A proposito del Bifest e di “tutti i rumori del mare”

Creato il 07 aprile 2012 da Vivianamusumeciblog @VivianaMusumeci

Qualche giorno fa vi avevo annunciato che vi avrei parlato di una mia esperienza particolare. Con un po’ di ritardo, lo faccio oggi. Sono stata al Bifest a Bari, il Bari International Film Festival per accompagnare Federico Brugia – insieme a sua moglie Malika Ayane – a presentare il suo primo lungometraggio “tutti i rumori del mare”. L’accoglienza è stata a dir poco calorosa. Il film è emozionante e vi suggerisco vivamente di andarlo a vedere a luglio quando uscirà nei cinema. I protagonisti sono tre e sono tutti molto bravi, a cominciare da Sebastiano Filocamo che rende il personaggio di X veramente memorabile, pur nella sua immobilità espressiva ed “emotiva”. Orsi Toth – attrice poco nota in Italia – è semplicemente straordinaria nell’interpretare la problematica e naive Nora. E Benn Northover ha tutti i numeri per diventare un vero e proprio sex symbol nella sua compostezza tipicamente britannica. Eccovi qualche foto del viaggio, del dj set tenuto da Malika (che ha regalato una canzone bellissima al film “Grovigli”) e di Bari. Enjoy.

A proposito del Bifest e di “tutti i rumori del mare”

A proposito del Bifest e di “tutti i rumori del mare”

A proposito del Bifest e di “tutti i rumori del mare”

Eccomi nei ringraziamenti nei titoli di coda. Grande soddisfazione

Il

 


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog