Magazine Scienze

Acqua Amara

Creato il 09 giugno 2010 da Albix

acquaLa gestione dell’acqua in Sardergna (ma mi risulta un po’ dappertutto) è stata affidata ad una società privata che si chiama AbbaNoa.

In lingua Italiana la denominazione andrebbe tradotta con “Acqua Nova” ma io propongo che cambi denominazione e che si chiami “AbbaMarigosa” cioè acqua amara.

Acqua amara è quella che ho inghiottito stamattina per causa loro.

Ecco i fatti: ricevo una raccomanda da AbbaNoa con avviso di pagamento relativo a due forniture (il  cui pagamento, peraltro, relativamente ad una delle due, era già prescritto, essendo afferente all’anno 2001) e con minaccia che in caso di mancato pagamento da parte mia, sono pronti al distacco del servizio (cioè mi tolgono l’acqua).

Non butto mai le ricevute di pagamento prima dei dieci anni(è il termine di prescrizione ordinario, quello incontestabile ed ineccepibile in qualunque giudizio si celebri in Italia). Pertanto trovo le ricevute dei pagamenti e mi reco alla sede di AbbaNoa.

Chiedo come mai e perchè, una società che pretenda di essere in grado di gestire un bene primario come l’acqua, si permetta di mandare lettere raccomandate, con minaccia di sospensione del servizio, a chi abbia regolarmente pagato.

La funionaria di AbbaNoa relativamente ad una delle due forniture già pagate, scarica la colpa su Bipiesse Riscossioni S.p.A. (una società di riscossione poi soppiantata dal cassiere italiano unico Equitalia S.p.A.) che a suo dire non avrebbe notificato ad AbbaNoa gli avvenuti pagamenti precedenti la gestione dell’acqua da parte di AbbaNOa.

Con riguardo alla seconda fattura già da me onorata con regolare pagamento, la funzionaria innominata (ne disconosco il nome perchè non si è neppure presentata in maniera adeguata) sostiene che la colpa sia da attribuire al sistema informatico che avrebbe dovuto “pescare ” (ha usato proprio questo termine) le fatture insolute ed invece è andato a pescare tutte le fatture emesse (ora capisco perchè c’era mezza città, inviperita ed indignata in fila).

Le chiedo con flemma olimpica (a onor del vero ero già sbottato con un tizio che all’ingresso mi chiedeva se avessi un bigliettino) contro se devo presentare la mia denuncia contro la Bipiesse Riscossioni oppure contro i fornitori del sistema informatico.

Mi risponde mesta che la denuncia va fatta contro Abbanoa.

Mi riservo di farla, ovviamente.

Ma come avvocato non sono sicuro che in Italia ci sia la cultura giuridica e la sensibilità sociale per valutare appieno e quantificare la perdita di tempo che ho subìto (tre viaggi all’ufficio centrale delle poste per ritirare la raccomandata; una mattinata persa a trovare le ricevute; un’altra mattinata persa per conferire negli uffici AbbaNoa). Per non parlare delle mie povere coronarie: con l’età mi sto rendendo conto che non posso più arrabbiarmi per delle cose che, in fondo, in Italia ordinarie (e lo stesso motivo che potrebbe spingere un giudice, soprattutto se si tratta di un giudice di pace, a non riconoscermi alcun risarcimento danni in una ipotetica causa intentata contro AbbaNoa).

Resterebbe una Class Action.

Oppure, a livello individuale, una denuncia alla Procura della Repubblica per tentata estorsione o per tentata truffa (la butto lì, senza averci studiato sopra, ma mi pare che una delle due figure criminose possa ricorrere).

Cosa sarebbe successo se io non avessi trovato le ricevute?


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Trovata acqua e molecole organiche su un asteroide

    Trovata acqua molecole organiche asteroide

    Chi crede alla panspermia, l'ipotesi dell'inseminazione cosmica della Terra con i componenti fondamentali per la vita? Molti, a dire la verità, tanto che da... Leggere il seguito

    Da  Zonwu
    SCIENZE
  • La classe non è acqua

    classe acqua

    Questa sera nonostante il clima freschino, nonostante la pioggia che viene giù che dio la manda, nonostante il male alle mani e ai piedi mi è venuta voglia di... Leggere il seguito

    Da  Silvanascricci
    SOCIETÀ
  • Acqua di mafia

    Acqua mafia

    Al di là delle mode e delle apparenze l’Italia cammina come il gambero. Gli esempi si colgono dovunque e noi, nel nostro piccolo, ne abbiamo da vendere. Siamo u... Leggere il seguito

    Da  Casarrubea
    CULTURA, SOCIETÀ, STORIA E FILOSOFIA
  • Quanto sarà amara la pillola

    Quanto sarà amara pillola

    , se Calderoli, a nome del governo, ha deciso di giocare la carta degli stipendi della casta?Tagliare i (già abbastanza) lauti stipendi di onorevoli, ministri... Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    SOCIETÀ
  • Se Rimini fa acqua

    Sino al 2009 ogni opera di pulizia nel letto del Marecchia fra il ponte del borgo San Giuliano e quello di legno, salvaguardava l'isolotto che sorgeva dopo la... Leggere il seguito

    Da  Antonio_montanari
    SOCIETÀ
  • Risparmia acqua

    Risparmia acqua

    Tutti conosciamo l’ importanza dell’ acqua potabile e della necessità di utilizzarla in modo corretto. In Italia circolano circa 20 milioni di autovetture, le... Leggere il seguito

    Da  Vinci
    ECOLOGIA E AMBIENTE, SCIENZE
  • 12 regole per risparmiare acqua

    regole risparmiare acqua

    REGOLA 1- Far riparare tempestivamente le perdite dell'impianto interno. Un rubinetto che gocciola al ritmo di 90 gocce al minuto spreca 4. Leggere il seguito

    Da  Kia
    ECOLOGIA E AMBIENTE, SCIENZE

Magazines