Magazine Ricerca

affascinato ma perplesso

Creato il 15 aprile 2010 da Albix

432775aSono affascinato e perplesso, nello stesso tempo, da una scoperta fatta dagli scienziati dell’Università di Newcastle (GB).

Gli studiosi della prestigiosa Università britannica hanno messo a punto una tecnica che consentirebbe (il condizionale è d’obbligo) di sconfiggere alcune malattie genetiche che, a causa di mitocondri difettosi,  colpiscono il cervello, i muscoli, l’apparato digestivo ed il cuore entro un paio d’ore dalla nascita.

La tecnica consiste nello scambio dei mitocondri ammalati con quelli sani.

Secondo quanto si legge nella Rivista Scientifica “nature” si procede in questo modo: dall’ovulo della madre a rischio di malattie genetiche e/o portatrice di malattie genetiche, si estraggono i mitocondri ammalati; l’ovulo così alleggerito viene fecondato con lo pserma del partner; infine, l’embrione viene trasferito nell’ovulo di una donatrice sana.

Insomma, detto con reale brutalità, si tratta di un individuo che avrà due mamme.

Se da un lato sono affascinato per la tecnica sofistica (ma anche per la ricerca indefessa della scienza di sconfiggere malattie così difficile e subdole come quelle genetiche). dall’altro sono perplesso e spaventato per ciò che questo genere di tecniche potrebbe rappresentare in una società sempre più basata sull’apparente bellezza, sull’esterità e sul perfezionismo a tutti i costi.

E che ne faremmo dei nostri figli che si ammalassero invece in età adultà?

E di quelli che nonostante tutto nascessero con le malattie genetiche? 

E non saremmo tentati di creare in laboratorio l’uomo ideale e perfetto?


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines