Magazine Cinema

Alla ricerca di Jane, una commedia rosa tra finzione e realtà

Creato il 18 novembre 2013 da Oggialcinemanet @oggialcinema

18 novembre 2013 

Il consiglio di Federica De Masi

Summary:          

Un’ossessione letteraria rischia di rovinare la vita di Jane, un’impiegata newyorkese, fan accanita dei romanzi della Austen, alla ricerca dell’uomo perfetto …

Non sono sposata perché gli uomini per cui vale la pena perdere la testa non sono reali”. Quanto è difficile, a volte, distaccarsi dagli incontri letterari fatti tra le pagine di un romantico romanzo e tornare alla vita reale? Ne sa qualcosa Jane Hayes, la protagonista di Alla ricerca di Jane, impiegata newyorkese alla ricerca di una storia d’amore e fan accanita della scrittrice anglosassone Jane Austen. Un’ammirazione talmente feroce quella di Jane, tanto da non riuscire più ad allontanarsi dal poetico mondo di Orgoglio e pregiudizio e dal personaggio tenebroso di Mr Darcy, in particolare da quello che interpretò Colin Firth nella miniserie del 1995 prodotta dalla BBC. Una presenza quasi inquietante quella del Darcy-Firth, perché Jane ne possiede addirittura una sagoma di cartone in scala reale, con il quale tutti gli uomini della sua vita devono fare il confronto che per ovvietà non regge mai.

Sotto invito di una sua parente, Jane partecipa alla Austen Experience, un soggiorno nel Regno Unito all’interno della residenza regency che fu della scrittrice, in cui tutto è ricostruito nel tipico stile che abita i suoi romanzi. Riuscirà Jane in questa vacanza, combattuta tra finzione e realtà, a vivere la sua favola e a trovare il suo Mr Darcy? Certo la scelta del “pacchetto rame”, quella senza confort e destinata a chi vuol vivere negli appartamenti della servitù, non renderà a Jane il soggiorno piacevole, che si ritroverà esattamente nella stessa posizione delle protagoniste della Austen: emarginata. Una cosa è certa però: come le donne della Austen ambivano alla felicità matrimoniale, Jane non ripartirà prima di aver trovato l’amore.

Alla ricerca di Jane

Una scena tratta dal film Alla ricerca di Jane

Alla ricerca di Jane è una commedia sentimentale indipendente, presentata quest’estate in anteprima mondiale al Sundance Film Festival 2013. La storia è basata su Austenland , il best seller della scrittrice Shannon Hale, la quale ha adattato lo script del film insieme a Jerusha Hess, la sceneggiatrice di Napoleon Dynamite del 2004, qui ritrovata anche in veste di regista per la prima volta dietro la macchina da presa; mentre la produzione esecutiva è ad opera di un altro nome proveniente dal mondo letterario “di sostanza”, Stephanie Meyer, l’autrice della saga vampiresca Twilight, che mette il suo zampino sperando di ottenere un buon successo.

Con astuzia viene riportato sul grande schermo il mondo dei romanzi della Austen, innescando divertenti gag, semplici da cogliere anche per chi non è esperto della scrittrice inglese, basate sull’equivoco realtà-finzione e sul contrasto modernità e passato (nel soggiorno la tecnologia e le comodità odierne sono infatti bandite). I toni sono molto leggeri ed ironici e l’idea alla base è davvero deliziosa, come un cupcacke rosa antico decorato con confettini perlacei. Speriamo che l’intento resti su come una soffice e dolce panna montata e non si sgonfi presto tra banalità e eccessive smancerie.

Jane vuole proprio essere come un’eroina della famosa autrice britannica, esige il riscatto, ma anche l’amore. Per ottenerlo dovrà lottare, soprattutto dovrà riuscire a guardare più in là della sua idealizzazione dell’amore e confrontarsi con la vita reale per riuscire finalmente ad aprire il suo cuore.

Alla ricerca di Jane

Una scena tratta dal film Alla ricerca di Jane

Ad interpretare la protagonista troviamo la Felicity dello schermo televisivo, Keri Russell recentemente vista nell’horror dal sapore sci-fi Dark Skyes – Oscure Presenze , che torna in un ruolo decisamente più rosa. Ad accompagnarla in questo viaggio a tema la popolare Jane Seymour (volto noto in numerose serie tv, tra cui Smallville, e protagonista tra gli altri del film After Sex) che interpreterà la proprietaria del resort a tema Jane Austin, la caratterista Jennifer Coolidge (Come ti ammazzo l’ex) qui nei panni dell’eccentrica parente di Jane, mentre gli “interpreti” di Mr Darcy sono JJ Feild (Centurion) e Bret McKenzie.

Alla ricerca di Jane (Austenland – questo il nome originale della pellicola) sarà distribuito in Itala dalla Warner Bros a partire da giovedì 21 novembre.

di Federica De Masi per Oggialcinema.net

Alla ricerca di Jane
Una scena tratta dal film Alla ricerca di Jane
Alla ricerca di Jane
Una scena tratta dal film Alla ricerca di Jane
Alla ricerca di Jane
Una scena tratta dal film Alla ricerca di Jane
Gallery Alla ricerca di Jane

 

Gallery Alla ricerca di Jane
Gallery Alla ricerca di Jane
Gallery Alla ricerca di Jane
Gallery Alla ricerca di Jane

 

Gallery Alla ricerca di Jane
Gallery Alla ricerca di Jane
Gallery Alla ricerca di Jane
Gallery Alla ricerca di Jane

 

Gallery Alla ricerca di Jane
Gallery Alla ricerca di Jane
Gallery Alla ricerca di Jane
Gallery Alla ricerca di Jane

 

Gallery Alla ricerca di Jane
Gallery Alla ricerca di Jane
Gallery Alla ricerca di Jane
Gallery Alla ricerca di Jane

 

Gallery Alla ricerca di Jane
Gallery Alla ricerca di Jane

 

Alla ricerca di JaneAustenlandJane AustenJane SeymourJennifer CoolidgeJerusha HessJJ FeildKeri RussellShannon HaleStephanie Meyer


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :