Magazine Cinema

American hustle – David O. Russell

Creato il 18 giugno 2014 da Maxscorda @MaxScorda

18 giugno 2014 Lascia un commento

American hustle
Lui, Christian Bale, e’ un truffatore, uno di quelli buoni pero’.
Si e’ fatto da solo, famiglia onesta e portato per gli affari, qualunque tipo di affari, percio’ alterna attivita’ illegali col commercio di arte falsa e prestiti che non potra’ onorare. Tutto bene ma andra’ ancora meglio quando nella sua vita entra Amy Adams, bella, intelligente e il bisogno feroce di arrivare. 
Il poliziotto Bradley Cooper li incastera’ ma invece di sbatterli dentro, li usera’ per piazzare il gran colpo contro il politico di grido, Jeremy Renner, figura complessa e piena d’ombre ma realmente interessato alla comunita’, percio’ il tentativo di corruzione si trasformera’ in un’onda che arrivera’ a coinvolgere la mala di Las Vegas e qui il gioco diventa veramente complicato.
Ecco, film grandiosi come "America hustle" danno l’esatta misura di quanto potrebbe essere grande Hollywood se si sbarazzasse del lerciume che la domina e uscisse dall’immensa cloaca nella quale l’hanno tuffata.
David O. Russell, che confesso conoscere soltanto per il pessimo "Three Kings", tira fuori una regia formidabile che rimanda al miglior Joe Carnahan, quello di "Smokin’ Aces", alla velocita’ di Ben Affleck e a furia di citarlo, l’irraggiungibile Scorsese. Con lui la fine degli anni ’70 e’ li’ dietro l’angolo, colori saturi, pettinature improponibili, rayon e poliestere come se piovesse ma soprattutto mise femminile da capogiro.
Soggetto strepitoso, un incrocio di doppi e tripli giochi, intenzioni che s’incrociano e s’elidono dentro e tra i personaggi, stratificazioni dalle cui combinazioni emerge lo spessore della trama.
Tutto questo pero’ sarebbe poco o niente senza un cast nientemeno che perfetto.
Christian Bale e’ un gigante e voglio ripeterlo, un gigante. Ogni volta regala una grande interpretazione e qui aggiunge un nuovo ruolo per cui ricordarlo. Trasformista fisico al limite dell’umano concepibile, entra nel personaggio col corpo e con la mente. Egli e’ colui che rappresenta, non lo interpreta. E’ ora di farsene una ragione. In verita’ pero’ chi gli sta attorno non e’ da meno, con Amy Adams che brilla come una supernova, per me una sorpresa e un incanto. Di Cooper ebbi modo di esaltarne le virtu’ nel favoloso "Limtless", doti confermate, anzi rafforzate. A cio’ due grandi soprese: Jennifer Lawrence inaspettatamente brava e Jeremy Renner assolutamente sul pezzo, persino irriconoscibile forse perche’ abituati a vederlo in ruoli molto piu’ fisici. Ah, c’e’ anche De Niro peraltro uncredited, ma nel collettivo e’ uno straordinario elemento alla pari degli altri.
Ovviamente film troppo ben realizzato per vincere qualcosa dall’Academy e cio’ gli rende onore.
Un vero spettacolo, film da ricordare e rivedere.

Scheda IMDB


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • American Hustle – La recensione

    American Hustle recensione

    American Hustle è una brillante spy story in salsa ultra pop, patinata e sgargiante, con un cast stellare dal regista di The Fighter e de Il lato positivo… Non... Leggere il seguito

    Da  Drkino
    CINEMA, CULTURA
  • American hustle

    American hustle

    Certe volte succede che al cinema non c'è mai nulla da vedere, altre invece in cui c'è troppo. Poi altre volte ancora in cui c'è troppo ma tu vuoi... Leggere il seguito

    Da  Jeanjacques
    CINEMA, CULTURA
  • American Hustle ( 2013 )

    American Hustle 2013

    Irving Rosenfeld è un truffatore di mezza tacca, nel tempo libero anche mercante d'arte , che vive sulle disgrazie di imprenditori e gente comune in affannosa... Leggere il seguito

    Da  Bradipo
    CINEMA, CULTURA
  • American hustle

    American hustle

    (id.)di David O. Russell (Usa, 2013)con Christian Bale, Bradley Cooper, Amy Adams, Jennifer Lawrence, Jeremy Renner, Robert De Nirodurata: 140 min.★★★★☆Questa... Leggere il seguito

    Da  Kelvin
    CINEMA, CULTURA
  • Recensione: American Hustle

    Recensione: American Hustle

    Genere: CommediaRegia: David O. RussellCast: Christian Bale, Amy Adams, Bradley Cooper, Jennifer Lawrence, Jeremy RennerDistribuzione: Eagle PicturesDurata:... Leggere il seguito

    Da  Mattiabertaina
    CINEMA, CULTURA
  • American Hustle - L'apparenza inganna

    David O. Russell Homo homini lupus potrebbe essere il motto di American Hustle; o meglio ancora Homo homini vulpes, se pensiamo alla fama favolistica della volp... Leggere il seguito

    Da  Giorgioplacereani
    CINEMA, CULTURA
  • American Hustle, L'apparenza inganna

    American Hustle, L'apparenza inganna

    Cinefilà ma che te sei imborghesita? non è che me sei diventata una seria seria? e-mail firmataRisposa del CinefilanteNo, ma dai, direi proprio di... Leggere il seguito

    Da  Cinefilante
    CINEMA, CULTURA