Magazine Attualità

Anche Ciarrapico all'attacco dei gay

Da Pianetagay @pianetagay
Anche Ciarrapico all'attacco dei gayDopo Giovanardi, che ha detto che vedere due donne che si baciano per strada è come vedere qualcuno fare pipì in pubblico, ecco che arriva Giuseppe Ciarrapico, altro esponente del Popolo della Libertà, a gettare benzina sul fuoco: "Due gay che si baciano mi fanno schifo. Durante il fascismo venivano mandati a Carbonia, scavavano e stavano benissimo. Oggi non vale nemmeno la pena mandarceli". Parole durissime, certamente da condannare. Parole che non fanno bene all'immagine del PdL, all'immagine di un partito serio, liberale e democratico.
Ancora Ciarrapico, intervistato su Radio24 alla Zanzara: "In questo paese i gay non si possono attaccare, ma io preferisco la farfallina di Belen. Questo è uno strano paese dove si salta quando si vede la farfallina sull'inguine di quella bellissima figliola e non si osa attaccare i gay. In Italia oggi ti devono piacere per forza i gay, ma a me piacciono le donne. Per fortuna vedo gli omosessuali una volta l'anno durante il gay pride, poi basta".
Tantissime le reazioni che hanno scatenato le parole del senatore PdL. Daniele Capezzone, portavoce del Popolo della Libertà, in una nota esprime "sconcerto e avvilimento per battute omofobe che lasciano esterrefatti". Capezzone precisa: "Da liberale, difendo la libertà di parola e di opinione, innanzitutto rispetto a parole e opinioni lontane dalle mie. Ma davvero non capisco come, nell'anno 2012, ancora si possano proporre battute e sortite discriminatorie, offensive, lontane dal rispetto che va garantito ad ogni persona, indipendentemente dal suo orientamento e dalle sue preferenze sessuali". Sottoscriviamo in pieno.
Si fa sentire anche Mara Carfagna, PdL, ex ministro delle Pari opportunità: "Ciascun uomo o donna ha diritto ad esprimere la propria opinione", premette, ma allo stesso tempo invita tutti i suoi colleghi parlamentari, "compreso quei pochissimi che non riescono a risparmiarsi battute, ad imparare a rispettare gli omosessuali e a contenersi. Questo ci si aspetta da esponenti di un partito moderno come vuole essere il Pdl e ciò prevede, tra l'altro, la Costituzione italiana".

Quelle di Ciarrapico sono parole davvero pesanti nei confronti dei gay, che vanno solamente condannate. E' incredibile che siano arrivate da un rappresentante del Parlamento. Ma ormai, con l'andazzo che tira, non ci sorprende davvero più nulla.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il delirio omofobo di ciarrapico

    delirio omofobo ciarrapico

    Dopo l'ennesimo delirio omofobo di Giovanardi (QUI), ecco che arriva Giuseppe Ciarrapico, altro esponente del PdL che ai microfoni del "La Zanzara" su Radio 24... Leggere il seguito

    Da  Superpop
    GAY, POLITICA ITALIA
  • Villaggio poteva anche risparmiarcela

    La Sardegna è in crisi perché i pastori si accoppiano con le pecore. La battuta di Paolo Villaggio a "Brontolo" su Rai3 fa infuriare i sardi, che prendono... Leggere il seguito

    Da  Misterbago
    ATTUALITÀ
  • L'espresso: famiglie anche noi

    L'espresso: famiglie anche

    Famiglie fantasma. Coppie invisibili. Lui e lei. Lui e lui. Lei e lei. Convivono, tirano su insieme i figli e pagano le tasse come tutti. Ma per lo Stato non... Leggere il seguito

    Da  Superpop
    GAY, GOSSIP, LIFESTYLE
  • sfogarsi anche come seo

    Come il mondo del lavoro può mettere in crisi una intera economia? come il mondo della **** può distruggere tutto quello che un uomo cerca di creare per il suo... Leggere il seguito

    Da  Apietrarota
    ATTUALITÀ, INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • Avanti anche il Siena

    Avanti anche Siena

    Siena avanti, ora con il “Toro” - Nell’incontro che chiudeva il 3° turno di Coppa Italia, passa un’altra compagine di Serie A, il Siena, che ha avuto la meglio... Leggere il seguito

    Da  Webnewsman
    ATTUALITÀ, DA CLASSIFICARE
  • Anche le caste piangono

    Anche caste piangono

    Anna Lombroso per il SimplicissimusAnche i ricchi piangono.. di uno sappiamo che riempie un gran vuoto affettivo con molti trastulli. Leggere il seguito

    Da  Albertocapece
    CULTURA, SOCIETÀ
  • C'ero anche io

    C'ero anche

    Nonostante l'impegno irrimandabile sul cantiere archeologico, abbiamo trovato il modo di assistere al discorso di Susanna Camusso giusto vicino all'area... Leggere il seguito

    Da  Argentovivo78
    SOCIETÀ