Magazine Cultura

Angliano

Creato il 14 giugno 2010 da Allelimo
Angliano
Sembra che l'uso inutile e pretestuoso dell'inglese dia fastidio solo a me. Boh.
A me continuano a piacere gli italiani che scrivono in italiano e gli inglesi che scrivono in inglese, le vie di mezzo faccio fatica a capire il perchè.
Mi sembra così provinciale, così vorrei ma non posso, così francamente inutile usare parole o espressioni inglesi quando non ce n'è nessuna necessità.
E non sto parlando di parole come Taxi, blog, hotel o computer, ma di cose che - a me - sembrano ridicole
Se mi scappa di farlo notare mi si risponde così [1]:
"I love vagina - ad esempio, è mezzo italiano e mezzo inglese, ma è anche total brit."
"Quanto all'inglese in linea di principio concordo sia meglio che gli italiani scrivino in italiano ma spesso scattano degli automatismi incontrollabili (almeno se vivi all'estero e parli e leggi in inglese per la maggior parte del giorno)... e ci sono delle espressioni impossibili da rendere in italiano se non con giri di parole mostruosi."

Bene, allora andiamo a vedere un po' di esempi [2]:
"Mercoledì sera sono busy a fare foto somewhere else, sorry!"
"E se lo dice Zambo, it means a lot!"
"Aspetteremo altri 45 anni forse, ma vincere così è più bello. Because the night belong to us."

Ecco, la terza la posso capire. E' una citazione diretta di una canzone famosa, ok, ci sta.
La seconda, già mi da fastidio. Non è una citazione (se lo è, è per me incomprensibile), ma una cosa che, anche detta in italiano, mi sembra vada bene uguale.
La prima, mi fa venire l'orticaria. E' una roba da "uotsammericakansassity" cinquant'anni dopo.
"Espressioni impossibili da rendere in italiano"? Cioè "occupato" per "busy", "da qualche altra parte" per "somewhere else" e "spiacente" per "sorry"?
Come dicevano Aldo, Giovanni e Giacomo: ma va là, va là, va là (but let's go, let's go, let's go)
Note e links:
[1] e [2] Non cito gli autori delle frasi perchè, giuro, non mi interessa parlare male di nessuno.
Però mi interessa parlare male di un modo di scrivere che trovo brutto e sgradevole.
Se gli autori si riconoscono e si offendono, chiedo anticipatamente scusa, non era mia intenzione attaccare nessuno: però di qualche esempio avevo pur bisogno...

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines