Magazine Cultura

Anteprima "I mercenari" di Jack Ludlow

Creato il 22 aprile 2012 da Alessandraz @RedazioneDiario

Anteprima "I mercenari" di Jack Ludlow

Pubblicato da Elena Bigoni Cari lettori,
vi mancano le storie ambientate nel passato dove intrighi, guerra e passioni si mescolanodipingendo luoghi e periodi raccontati solo nei libri di scuola? Se la risposta è si allora I mercenari, scritto da Jack Ludlow e in libreria dal 18 aprile per la Leone editore, fa per voi. I mercenari è il primo libro di una trilogia, "The conquest trilogy", molto amata in Inghilterra, che narra le vicende di 6 fratelli franco-normanni cresciuti nel mestiere delle armi e che saranno costretti a diventare soldati di ventura. Attraverso le loro gesta e le loro avventure viaggeremo per le assolate campagne del sud-Italia del 1100: tra vittoria e disfatta, tradimento e vendetta, disperazione e brama di potere si fonderanno le storie di questi personaggi (realmente esistiti), che dovranno trovare la forza di lottare con se stessi e il mondo che li circonda per non perdere la lealtà del sangue che mantiene unite le famiglie e i guerrieri.
Titolo: I mercenari Autore: Jack Ludlow Casa editrice: Leone Editore Genere: romanzo storico Pagine: 384 Prezzo: 17,00 euro Data di pubblicazione: 18 aprile 2012 Trama: 1033, confine franco-normanno. Sei fratelli, i figli di Tancredi d'Altavilla, si preparano ad assaporare per la prima volta il gusto della battaglia. Sono stati addestrati fin dalla nascita per diventare grandi guerrieri, seguendo le orme di loro padre. Come cavalieri, non hanno che uno scopo nella vita: combattere. Nient'altro conta per un normanno di nobili natali che l'abilità in battaglia; niente è più importante di saper maneggiare la spada e vincere – e gli Altavilla sono abituati a vincere.Esclusi dal servizio sotto il loro Duca, sono obbligati a offrirsi come mercenari: gli Altavilla non sono legati da diretti vincoli di fedeltà; le loro ineguagliabili abilità guerriere sono a disposizione del miglior offerente.  La condizione nella compagnia di ventura dà loro la possibilità di sfruttare gli eventi a proprio vantaggio, pretendendo terre per loro stessi, in cambio dei servigi militari.Nel frattempo, testimone del tradimento dei normanni a danno del padre, il diciassettenne Guaimario vuole vendicarne la morte riprendendosi il feudo usurpato da Pandolfo di Capua, conosciuto da tutti come il Lupo. Guaimario è pronto ad affrontare le insidie della tana del Lupo, ma non è preparato alle azioni della sorella Berengaria. Solo grazie alla sua determinazione potrà avere la possibilità di sconfiggere chi disprezza più di ogni altra cosa.
The conquest trilogy
 Mercenari ( 2009; 2012 – Leone editore)
Warriors (2009 )
Conquest (2010)
L’AUTORE: Jack Ludlow, pseudonimo dello scrittore David Donachie, è nato a Edimburgo nel 1944. Nella sua vita ha fatto di tutto, vendendo dalle macchine industriali alle saponette. È sempre stato fortemente attratto dalla storia navale dei secoli XVIII e XIX, da cui ha attinto per i romanzi che ha ambientato in quelle epoche con il nome di David Donachie. Altro suo ambito d’ interesse è la Roma repubblicana, periodo storico in cui è ambientato il suo besteller The pillars of Rome primo libro della serie “republic” a cui sono seguiti Sword of revenge e Gods of war. Jack Ludlow (David Donachie) è un Autore molto prolifico e numerosi suoi libri sono diventati bestseller nel Regno Unito.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :