Magazine Motori

Anthony Davidson torna al volante dopo Le Mans

Da Carlo69 @F1Raceit
Rassegna Le Mans 24 Hours

Published on gennaio 4th, 2013 | by Carlo Di Berardino

0

Londra, 4 gennaio 2013 – L’incidente tra la Toyota TS010 Hybrid di Davidson e la Ferrari 458 Italia di Perazzini alla 24 ore di Le Mans se lo ricordano in molti.

Mentre Perazzini ne usci’ praticamente indenne, Anthony Davidson riporto’ la frattura di due vertebre dovuto al volo della sua Toyota ed al brusco atterraggio sulle protezioni a bordo pista.

Ma arrivano buone notizie da casa Davidson. Il pilota inglese, ex F1 con la BAR, Minardi e Super Auguri, ha firmato con la Toyota per correre nella prossima edizione della 24 ore di Le Mans, ma soprattutto tornera’ presto al volante disputando il test ufficiale della 24 ore di Dayton al volante di una 8 Star Motorsports Coyote-Chevrolet.

“La mia schiena sta bene. Mi sono tenuto in forma facendo bicicletta ed usando il simulatore della Mercedes. Non vedo l’ora di tornare al volante anche perche’ non ho mai corsa la 24 ore di Daytona e tutti gli altri piloti con cui ho parlato mi hanno detto che si tratta di una gara molto particolare, diversa da tutte le altre. Terro’ gli occhi aperti e magari spero di avere un po’ di fortuna come accadde a Sebring quando vinsi con la Peugeot al debutto con la serie prototipi”, ha dichiarato Davidson.

Intanto, per chi non se lo ricordasse, queste sono le sequenze dell’incidente durante la 24 ore di Le Mans dell’anno scorso.

 


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog