Magazine Diario personale

Assenza

Da Whitemary
Chiuse la porta dietro di sè e scivolò a terra. La testa le girò e dovette appoggiarla al muro per riprendersi. Lui stava li davanti a lei, con quei suoi stupidi occhi neri. Avrebbe voluto mandarlo via, urlargli di uscire da quella stanza, da quella casa. -Cosa ci fai qui?
-Volevi vedermi
Odiava la sua presupponenza.
-Io non volevo vedere proprio nessuno! E se non ti spiace ora vorrei andare a farmi una doccia.-Benissimo, ti aspettoAvrebbe voluto dire che no, non poteva aspettarla, che se ne sarebbe dovuto andare via subito e invece l' unica cosa che fu in grado di fare fu quella di borbottare un "come vuoi" e di dirigersi in bagno.Quando tornò in camera lui era seduto alla scrivania che guardava nel vuoto.-Cosa pensi di fare?- Le disse.-Non mi sembrano affari tuoi-A me invece sembrano molto affari miei-Di certo non posso semplicemente chiudere gli occhi e riaprirli, saresti comunque sempre qui!-Puoi provare con un esorcismo-Non è divertente!-Lo so che per te non è affatto facile, ma devi capire che le cose stanno così perchè tu vuoi che siano così!-Quindi stai insinuando che sono io a volerla questa merda di vita?? No, spiegami! Perché questa mi è nuova!-Lo sai benissimo che non mi riferivo a quelloLo odiava quando aveva ragione. I contorni del loro primo incontro erano ormai vaghi. Si era presentato davanti a lei una mattina d' estate e da quel momento era diventato una presenza fissa. Per quanto detestasse la sua vicinanza, si rendeva conto che probabilmente lui era l' unica cosa che le permetteva di non andare a fondo.-Cosa vuoi fare oggi?-Potremmo andare al cinemaUscirono dalla stanza e superarono il salotto dove c' era la madre di lei che leggeva il giornale.-Dove vai?-Al cinema-Lo sai che non mi piace che tu vada al cinema da solaLa ignorò e, insieme a lui, proseguì verso la porta di casa.
B.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Assenza giustificata e nuova visione (laser ad eccimeri)

    Assenza giustificata nuova visione (laser eccimeri)

    Le righe saranno poche. Non dovrei neanche essere qui. Qui davanti, intendo. A scrivere, intendo. Infatti la vista è ancora un pò annebbiata, ma da quando ho... Leggere il seguito

    Da  Bartel
    TALENTI
  • Assenza giustificata ...

    Hi girls!E' da qualche giorno che non scrivo nel mio blog,ma mi sono preparata le bozze di tutti i post che vi ho preparato,compreso le review che ho da... Leggere il seguito

    Da  Vero80li
    BELLEZZA, PER LEI
  • Scusate la mia assenza!!!

    Scusate assenza!!!

    Prima di tutto, per chi mi ha seguita, chiedo scusa per la mia lunga assenza... Non mi sono scordata di voi e non intendo abbandonare questo blog!!! Leggere il seguito

    Da  Chantal
    PER LEI
  • Ciao ragazze! Dovete scusare la mia assenza e con questo...

    Ciao ragazze! Dovete scusare la mia assenza e con questo post volevo comunicarvi che purtroppo non posso garantirvi dei post per un po' di tempo. Leggere il seguito

    Da  Serenacam
    BELLEZZA, PER LEI
  • Assenza

    Biancaneve è un po' latitante in questo periodo. Il lavoro, come sempre capita in autunno, è aumentato drammaticamente e lascia meno spazio, i bambini sono stat... Leggere il seguito

    Da  Biancaneve21
    MATERNITÀ, PER LEI
  • Assenza

    Nei primi momenti della tua assenzasono trascorsi secoli di struggenti silenzil'intensità ha esaurito il dolore, rapidamentelasciando il corpo riarsola bocca... Leggere il seguito

    Da  Wiald
    POESIE, TALENTI
  • Assenza di segnale

    Assenza segnale

    - E’ una sensazione di panico, non saprei spiegarle… - Ci provi, l’ascolto… - si, dicevo che è una profonda angoscia che arriva improvvisamente. Leggere il seguito

    Da  Poesieinformadidiario
    DIARIO PERSONALE, FOTOGRAFIA, POESIE