Magazine Diario personale

Potenzialità

Da Whitemary

Quello che forse sarà un libro procede alla velocità della luce. Non procede veloce in termini assoluti, ma relativamente a me procede davvero in modo rapido. Scrivo durante qualsiasi buco disponibile della giornata e non sento il peso delle pagine che avanzano. Probabilmente avevo bisogno di tuffarmi in una storia. Non ho aspettative e non ho idea di che fine farà, sempre se una fine avrà, ma voglio comunque provare a raggiungerla. Per una volta voglio riuscirci. Sarebbe la prima e mi basterebbe davvero solo questo. Sono giorni di fermento e riflessioni, giorni in cui tutto si sta piano piano incastrando. Il blog mi manca e spero di riuscire a dedicarmici di nuovo un po'. Volevo solo lasciare un segno dopo giorni di silenzio. Gli occhi si chiudono. La notte chiama a raccolta i sogni.B.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :