Magazine Cinema

Auguri Kim Basinger - La splendida protagonista di 9 Settimane e 1/2 compie 60 anni

Creato il 08 dicembre 2013 da Frenckcinema @FrenckCinema

kim basingerUna domenica speciale questa per i tantissimi fans dell'attrice Kim Basinger, si perchè oggi la splendida protagonista femminile del grande cinema degli anni ottanta e novanta compie gli anni.

Icona sexy per milioni di fans, Kim Basinger oggi compie la bellezza di 60 anni, eh si cari amici lettori 60 candeline così se ne vedono davvero poche, occhi di ghiaccio, sguardo magnetico ed un corpo ancora capace di attirare sogni proibiti, questa è Kim.

Premio Oscar come Migliore Attrice non Protagonista con L.A. Confidential, Kim è nata ad Athens in Georgia nel 1953, inizia la sua carriera come modella e posa per la rivista Playboy che gli porta notorietà ed il ruolo da Bond Girl in Mai Dire Mai.

Gli anni ottanta per le si sono rivelati davvero prolifici perchè oltre alla partecipazione alla saga dedicata a James Bond, recita in compagnia di Robert Redford in Il Migliore ottenendo tra l'altro una nomination ai Golden Globe per la Migliore Attrice non Protagonista.

Prima del premio Oscar però fa sognare una generazione intera di uomini grazie al suo sensualissimo ruolo in 9 Settimane e 1/2 al fianco di Mickey Rourke, un ruolo che ancora oggi rimane nell'immaginario collettivo come modello di riferimento per "notti particolari", chi vuol capire, capisca...

Recentemente ha recitato in 8 Miles al fianco del rapper Eminem e prossimamente sarà in Il Grande Match al fianco di attori del calibro di Robert De Niro e Sylvester Stallone, insomma una carriera di tutto rispetto.

Non solo luci per Kim però che negli anni novanta ha dovuto dichiarare bancarotta a causa di un investimento immobiliare sbagliato e di una causa giudiziaria nei confronti della società di produzione Main Line, il cavillo fu il rifiuto di interpretare il film Boxing Helena dopo però aver accettato verbalmente.

L'attrice va anche ricordata per il suo attivismo contro le pellicce e per la sua appartenenza alla PETA.

Oltre al premio Oscar, il 1998 per lei significò anche Golden Globe e Screen Actor Guild Awards, sempre per il ruolo in L.A. Confidential.

Qui su FrenckCinema ve la riproponia così, occhio maschietti.....


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :