Magazine Bellezza

Bathtub's thing n°42: &Other; Stories, Body Scrub "Frozen Verbena"

Creato il 25 novembre 2013 da Agwhatsinmybag @whatsinmybag
A Settembre, durante una breve trasferta a Milano, avevo una missione: passare dal negozio di &Other Stories e perdermi nel reparto beauty prima di prendere il treno. L'allestimento intero di questo punto vendita trovo che sia bellissimo, con gli scaffali in legno, i colori chiari, l'atmosfera un po' shabby e un po' country, tutto curato e disposto con occhio e intenzione, un posto piacevole dove girare e perdersi un po' tra i tessuti per poi capitare nel reparto beauty e innamorarsi. In questo punto del negozio tutto è disposto in modo semplice ed essenziale, i trucchi al centro, dai packaging essenziali ma graziosi, tutto ben ordinati e con i colori ben in vista, ed ai lati i prodotti corpo, con la zona tester organizzata in un angolo ben preciso, dove ogni vasetto di scrub o crema corpo è aperto e munito di spargimiele, come fossero golose creme o nettari preziosi, accanto a due provvidenziali lavandini.Lì, in quell'angolino delizioso, ho passato una buona ventina di minuti, persa com'ero nei profumi e nelle consistenze, fintanto che non ho trovato ciò che il mio naso desiderava, un profumo vibrante che ha svegliato il mio cervello e i miei sensi e che mi ha deliberatamente detto "fammi tuo!" e così fu.Il prodotto che ho portato a casa con me è un Body Scrub, il suo profumo è Frozen Verbena e questa è la sua review. Buona lettura.

Packaging e dettagli…
I prodotti &Other Stories hanno delle confezioni assai semplici, la loro bellezza sta tutta nella forma e nella grafica delle etichette, deliziosa nella sua organizzazione, nella scelta dei colori, dei temi e dei font, riconoscibile e poetica, dettaglio che rende questi prodotti unici e individuabili tra milioni.
Lo scrub in sè è contenuto in un barattolo di plastica trasparente, munito di un tappo di plastica nera semplicissimo.
La quantità è pari a 250ml di prodotto.
Descrizione, formulazione e varie…
Mentre mi rigiro il barattolo tra le mani, penso a come descrivervi al meglio il profumo di questo scrub corpo, il cui nome, Frozen Verbena, è decisamente scelto a pennello. La verbena è una pianta che ha un passato un po' mistico e misterioso, da sempre utilizzata come pianta officinale e come ingredienti per magie e pozioni nei secoli passati, a me piace tanto per il suo odore, scoperto per caso in un altro prodotto comprato diverso tempo fa, un profumo particolare, che ricorda quel del limone, ma meno agrumato, un qualcosa di fresco, leggero, brioso, ha un'anima brillante e a me fa sentire bene, mi riempie di energia ed è uno di quei profumi che mi mette sempre di buon umore.
Ecco prendete tutte queste sensazioni e mettetele dentro ad un bicchiere con della granatina ghiacciata e dello zucchero e otterrete un cocktail frizzante e l'esatto profumo di questo Body scrub, non solo inebriante ma anche energizzante e sotto la doccia, vi assicuro che è un'autentica sferzata di benessere e di energia.
Per quanto però il profumo sia pazzesco, la formula di questo Body Scrub, mi duole dirlo, ha qualcosa che non mi convince. La consistenza è collosa, quando se ne prende un po' in mano ci si ritrova con una pappetta verdina tra le mani, che ha un aspetto amichevole alla fin fine, ma un'azione che mi piace solo in parte.
Lo si usa sulla pelle bagnata, ha una buona quantità di granuli al suo interno (è uno scrub simil-zuccherino) e man mano che lo si passa sulle gambe o sulle braccia esso esfolia abbastanza, senza essere troppo delicato ma neanche troppo incisivo. Fin qui tutto regolare, tranne che quasi sin da subito, mentre ancora si è sotto l'acqua, si sente la pelle tirare, specie quella delle gambe.
Dopo diversi usi ed essendo arrivata quasi alla fine del barattolo, mi sono resa conto che questo prodotto ha una capacità incredibile di disidratare la pelle, essendo uno scrub non mi aspettavo certo che apportasse del nutrimento ma nemmeno che tendesse a seccare così tanto, cosa che credo derivi da una formulazione più sintetica di quello che alla fin fine gradisco. La pelle è proprio inaridita, non mi crea irritazioni o cose simili, ma la sento tirare e scalpitare in attesa di una bella mano di burro corpo e questo mi piace fino ad un certo punto, di certo esfolia e scrubba, però non lo fa in modo delicato.
Conclusione…
Finirò questo barattolo di prodotto e ne ricorderò sempre il magico profumo, però non credo che comprerò di nuovo questo prodotto perché la mia pelle non lo ha apprezzato fino in fondo.
Il prezzo tra l'altro è di 9€, non è basso francamente e per quanto non mi sconvolga di fronte al prezzo di un prodotto, esso deve essere meritato e per me 9€ per un prodotto che mi secca la pelle sono forse un po' tanti.
Non tutte si sono trovate come me con questo prodotto, questo mi fa pensare che non sia adatto alle pelli molto sottili come la mia, che tendono a seccare e che sono molto sensibili, occhio dunque perché se rientrate in questa categoria potreste non trovarvi bene.
Lo consiglio? Per quanto ne ami il packaging, il concept e l'odore, è un prodotto che non consiglio, lo trovo il più interessante tra i prodotti corpo ma se avete una belle molto sensibile non fa per voi.
E voi? voi avete mai provato questo prodotto?
un bacio

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog