Magazine Attualità

Belen Rodriguez e Stefano De Martino: quanto costa il matrimonio

Creato il 29 luglio 2013 da Ladyblitz @Lady_blitz
Belen Rodriguez e Stefano De Martino: quanto costa il matrimonio

MILANOBelen Rodriguez e Stefano De Martino si sposano, questa notizia sembra ormai ufficiale, dopo che la stessa Belen ha postato sulla sua pagina Facebook l‘atto di pubblicazione del Comune di Milano. Ma a quanto ammontano i costi del matrimonio?

I due si sposeranno nell’abbazia di Santo Spirito a Comignago, a Novara. Mirko Scarcella del sito Social Channel ha finto di volersi sposare nella stessa abbazia ed ha scoperto i costi.

Si legge sul sito Social Channel:

Mirko Scarcella [...]ha finto di volersi sposare proprio presso l’abbazia di Santo Spirito, ed ha contattato telefonicamente l’organizzatrice dell’evento, Marina. La signora ha svelato tutti quelli che sono i prezzi delle cerimonie, con qualche commentino in merito a questo che sarà il matrimonio dell’anno. Del resto, proprio come spiega lei, con la notizia delle nozze di Belen, tutti stanno parlando di Comignago e dell’abbazia in questione, “Soprattutto su internet”.

“Belen si sposa con questo ballerino di Amici napoletano. Non si sa chi celebrerà la messa, ma se lo sapessi non potrei comunque dirlo. Abbiamo avuto molti matrimoni importanti, questo e’ molto piu’ mediatico chiaramente. Gia’ l’anno prossimo abbiamo tutti i sabati pieni”.

Un posto semplice ma estremamente storico, per la signora Marina è questo il motivo che ha spinto Belen e Stefano a scegliere proprio Comignago. Ma ora parliamo un pochino di prezzi!

“I costi vanno dai 2000 ai 3500, martedì e mercoledì siamo a 2000 euro finiti, senza aggiungere nulla. Si affitta il posto in esclusiva per la giornata, il costo è di 2000 euro, fino alle 8 di sera se è un pranzo, fino all’una di notte se è una cena. Se si vuole utilizzare la chiesa sono 600 euro extra che comprendono anche l’offerta al parroco, più 80-100 euro per il catering a persona”.

 

Fonte: Social Channel


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :