Magazine Cucina

Benvenuta NeroVaniglia e arrivederci al Sig. Gori…

Da Pausagolosa @pausagolosa

Da tempo passavo davanti la Pasticceria Gori dove prendevo le paste la domenica mattina DSCF8711 [Risoluzione del desktop]e notavo le saracinesche abbassate. Dovete sapere per chi non è di Garbatella o Circonvallazione Ostiense che quella pasticceria era aperta dal 1959, non era la semplice pasticceria di quartiere, era un piccolo museo di ricordi.

Il sig. Enzo Gori oltre a fare dei dolci fantastici che hanno ingolosito intere generazioni, per anni ha raccolto materiale fotografico di Garbatella ed Ostiense ed ha pubblicato dei LIBRI  che hanno avuto un ottimo riscontro ed ora vengono venduti addirittura on line. A tale proposito il periodico di informazione del quartiere Cara Garbatella ha dedicato un articolo di ringraziamento per i 56 anni di onorato servizio a lui e la moglie che serviva i clienti al banco.

Il sig. Gori merita di essere ricordato, non solo per il fantastico lavoro di pasticceria: notissimi a Natale i panettoni decorati con le casette di cioccolato e tutta la pasticceria di rito, ma anche per quella sua viscerale passione che aveva per il quartiere Garbatella e che lo ha portato a fare una paziente raccolta fotografica che è durata anni.

Quando entravi nel suo negozio, oltre a bearti dei dolci esposti e mangiarli, camminavi avanti e indietro ad osservare tutto quel materiale appeso: foto, autografi di attori famosi, ritagli di articoli del quotidiano Messaggero che parlavano della sua incredibile raccolta fotografica , anche il sito Roma Sparita si è interessato a lui ed alla incredibile attività certosina.

E’ stata doverosa questa lunga premessa per introdurvi la nuova generazione che ha raccolto l’eredità preziosa del sig. Gori, perché a Via Circonvallazione Ostiense 201, la pasticceria riaprirà a giorni e si chiamerà Nero Vaniglia .

DSCF8713 [Risoluzione del desktop]
A raccogliere questa importante eredità storica sarà Giorgia Grillo, una energica e solare  donna pasticcere che vanta una consolidata e brillante esperienza nel settore della pasticceria di alto livello.

Il negozio ha cambiato volto, linee retrò che ricordano i bistrot parigini, la serranda dipinta da uno street artist, ma l’insegna è rimasta quella storica che aveva installato il sig. Gori 56 anni fa: PASTICCERIA!  A testimoniare che la tradizione continuerà e quel posto produrrà altra dolcezza, questa volta con un tocco femminile.

Oltre a proporre una gamma di pasticceria tradizionale: mignon, éclair, pasticceria da tè, panettoni, colombe, cornetti, sfogliatelle, babà, torte della tradizione italiana; daranno spazio ad una pasticceria contemporanea ed in linea con i tempi, inoltre è previsto un angolo caffetteria – la vecchia proprietà non l’aveva – per tante pausegolose sia di mattina che di pomeriggio. I prezzi saranno in linea con quelli del quartiere.

L’aspetto qualititativo mi ha impressionato favorevolmente. Giorgia userà nella sua produzione artigianale prodotti di alta qualità.

Benvenuta NeroVaniglia e arrivederci al Sig. Gori…
Benvenuta NeroVaniglia e arrivederci al Sig. Gori…
Benvenuta NeroVaniglia e arrivederci al Sig. Gori…

Impasterà con lievito madre; il dolce avrà una digeribilità maggiore grazie all’utilizzo di farine macinate a pietra non addizionate.   Niente aromi o altri prodotti di sintesi, niente semilavorati, niente margarina o grassi idrogenati, niente olio di palma. Solo burro, zucchero uova e vaniglia, quella nera la migliore in circolazione.

Ho avuto il piac

DSCF8669 [Risoluzione del desktop]
ere di assaggiare i loro primi dolci mentre testavano il forno, e se il buongiorno si vede dal mattino, allora vi posso garantire che sono gli stessi sapori che sforniamo a casa quando ci mettiamo in testa di fare la tortina o i biscottini. I cornetti per
DSCF8656 [Risoluzione del desktop]
la colazione sono strepitosi, finalmente dopo anni ho riassaporato il gusto del burro in pasticceria e in troppi lo hanno demonizzato.

Allora ragazzi, sosteniamo Giorgia i soci e tutto lo staff. Partecipate numerosi all’inaugurazione di questo posto così speciale.

Mercoledì 18 novembre dalle 17.00 in poi ci sarà l’inaugurazione.

NERO VANIGLIA

Via Circonvallazione Ostiense 201 – Roma

Dalle ore 17.00 di mercoledì 18/11/2015

[email protected]


Archiviato in:Arti e mestieri, croissant, Cucina Italiana, Dolci, PASTICCERE Tagged: Biscotti, burro, cara Garbatella, Chiesa di SAnta Galla, Circonvallazione Ostiense, cornetti, Croissant, donne pasticcere, Enzo Gori Pasticceria 1959, fare il pasticcere, Farina macinata a pietra, farina non addizionata, Garbatella, Giorgia Grillo pasticcere, Impasto, Nero Vaniglia, Nerovaniglia, NO olio di palma, nuove pasticcerie roma, olio di palma free, panettone artigianale, pasta madre, Pasticceria Circonvallazione Ostiese, Pasticceria con donne, Pasticceria Garbatella, Pasticceria Gori, Prodotti genuini, Quartiere Garbatella, Roma Sparita

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines